Passa al contenuto principale
Topic: Aiuto: Kit xeno H7 con funzionamento anomalo (Letto 3168 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Aiuto: Kit xeno H7 con funzionamento anomalo

Ciao, ho bisogno di aiuto se potete... Ho montato un kit xenon sulla mia Hyunday Coupè 2.0cc del 2007. Il kit è della MyXenon di Padova tipologia faro H7 e sto riscontrando un problema. Premesso che l'installazione è stata effettuata in officina da un amico competente ma anche lui dice che un problema così non gli era mai capitato...
In sostanza a fari tutti spenti (o accesi quelli di posizione) quando vado ad usare gli abbaglianti per lampeggiare mi si accendono anche gli anabbaglianti allo xeno (cosa normale anche con i fari di serie...) ma il verso strano è che si attiva pure il motorino della regolazione del fascio anabbagliante..
Ogni volta che lampeggio il motorino entra in funzione:senz kit xenon se lampeggio si accende anche l'anabbagliante ma il motorino di regolazione non emette nessun rumore e sta bello fermo..
Dirò di più: con i fari originali quando accendo gli anabbaglianti il motorino di regolazione del fascio luminoso non cerca nessuna posizione:resta fermo. Quando accendo i fari anabbaglianti col kit xeno invece il motorino si attiva e va in posizione da solo....
Qualcuno può aiutarmi? è successo ad altri che tu sappia questo inconveniente e come posso risolvere?
Grazie. Enrico da Perugia. mail to: enricofioru@virgilio.it

Re:Aiuto: Kit xeno H7 con funzionamento anomalo

Risposta n. 1
Ciao Enrico, ti ho risposto anche per messaggio privato.
Ecco quanto ti ho scritto, più o meno...:

Strano... ma mi viene in mente una cosa che potrebbe essere per la tua spiegazione ma è un'ipotesi che, conoscendo le hyundai coupe non credo sia attendibile più di tanto... cmq... la tua coupe è del 2007 e il modello 2000cc è quello che ha un'elettronica generale molto + curata rispetto alle altre.
Devi sapere che il fascio di luce dell'alogena è costante da quando l'accendi a quando la spengi e questo permette ad un eventuale sensore di luminosità di verificare la posizione e mantenerla costante.
Può essere che quando accendi la luce dello xeno questo fascio sia leggermente diverso.
Perchè? per la natura dello xeno: appena si accende per via dell'accenditore che inietta nel bulbo una scarica da 15.000 volts creando un improvviso bagliore molto elevato... dopo di che si abbassa con il riscaldamento del bulbo passando da una luminosità bassissima ad una elevata nel giro di pochi istanti.
In questo bagliore non vorrei che il tuo faro, legga un eccesso di luminosità e quindi regoli istantaneamente la posizione abbassando il faro, poi rileggendo la posizione rialza e riposiziona.

Altra spiegazione, forse la più plausibile: quando si accende la lampadina ha un leggero sussulto e quindi vibra, se il tuo motorino è sensibile nota la vibrazione che assomiglia ad un TOC e quindi si muove, assente nell'alogena.
Il TOC può essere più elevato soprattutto se l'h7 non è posizionato bene con le linguette nella sede della lampada... ti consiglio di verificare bene e che soprattutto i cavi interni non siano in tirare, perchè se sono in tirare basta anche un TOC per far partire il motorino che si trova nelle condizioni di sensibilità maggiore ma probabilmente si muoverà anche durante il moto dell'auto ad ogni scossa... quindi controlla bene perchè rischi di bruciarlo alla lunga.
Non è studiato per compensare continuamente ma saltuariamente.
Guarda anche nel mio sito ma soprattutto nella sezione tecnica e dei tutorial dove ci sono tante spiegazioni ed un mio tutorial per il montaggio degli xenon con foto dove puoi verificare anche tu se il tuo impianto è simile e se aprendo il tappo di protezione della lampada vedi dei cavi (in genere 4 cavi) sono in tirare o no.
Se hai domande posta pure nel forum perchè almeno la tua esperienza e problema va a vantaggio di tutti, e magari chi ha avuto problemi del genere può avere la possibilità di aiutarti!

Ciao e buona serata