Passa al contenuto principale
Topic: Compressore volumetrico  (Letto 6464 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Compressore volumetrico

Ho in mente di montare un compressore sull'aspirazione, ho visto che in America lo fanno e credo che visti i costi per montare un turbo possa esser la scelta giusta per avere più potenza senza lasciarci giù un patrimonio.

L'idea è di abbinarlo a un set artigianale di pulegge alleggerite, ovvero appena riesco a trovare qualcuno che mi vende a poco tutte le pulegge senza smontare le mie che mi obbligherebbema tener ferma la macchina tot giorni le rifaccio a cnc nella torneria dove lavoro. Questo per "pareggiare" o comunque abbassare l'assorbimento richiesto al motore per farlo girare.

Non sapendo che pressioni possa raggiungere ho già messo mentalmente in conto il cambio dei pistoni.

Voi come la vedete come idea? Credo che abbinata a una futura lavorazione della testata possa dare soddisfazioni e garantire più affidabilità rispetto a un turbo.

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 1
Anch'io sono propenso al volumetrico. Non ho trovato nessun kit su internet e quindi trovo difficile reperire il collettore di aspirazione con la flangia.

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 2
Se si riesce a trovar qualcosa di valido e un po' di persone sono interessate si potrebbe organizzare un ordine di gruppo :D


Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 3
il volumetrico è, per quello che volte ottenere, un pò troppo costoso, ma vi lascio un'indizio, cercatevi un G60, non sarà oneroso ma è un'ottimo compromesso rispetto ai volumetrici a fasatura variabile.

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 4
Fare il collettore non è complicato. Basta riuscire a prendere la forma dell accoppiamento testata/collettore e poi con tubi in acciaio e una piastra sagomare il tutto. Ai tempi che avevo la uno turbo, ne creai uno per alloggiare il corpo farfallato della tema ferrari. Con 2 ore ero riuscito a fare il prototipo. Ma che volumetrico ci andrebbe bene? Non tutti hanno lo stesso attacco....

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 5
G 60, un volumetrico a spirale, forse (qui tanti mi odieranno) l'unica cosa che ha applicato bene la volkswagen

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 6
Il volumetrico è interessante perchè da potenza al motore dal minimo fino al massimo senza turbo lag.
Il problema è che se si prende un volumetrico tipo delle compressor (mercedes) o semplice (su ebay si trovano) si arriva a pressioni anche elevate e più di 0.2 non si può salire con i pistoni originali.
Alla fine il costo di un volumetrico va a costare di più di un semplice turbo.

Fate due conti (al di là di quello che chiedono i meccanici)... di quello che potrebbe servire per un volumetrico o un turbo.
Turbo:
Collettore con attacco turbina: 500 euro
Turbina: 800 euro con pressione suggerita 0.2
wastegate e pop off= 500 euro
Intercooler: 300/400 euro
guarnizione di decompressione della testata: 50 euro
Kit aggiuntivo raffreddamento olio: 300 euro
Lambda: 30/70 euro 
Rimappa ad hoc: 500 euro
Lavoro: 

  • smontaggio testata per cambio guarnizione, 

  • smontaggio collettore e installazione turbina

  • collegamento olio a turbina, 

  • collegamento tubi aria a turbina

  • collegamenti nuovi lambda

  • cambio generale oli, cambio liquido di raffreddamento (consigliato)

  • Totale: almeno 2000 euro di lavoro tra una cosa e l'altra

Totale finale circa: 5000-5500
Se si trovano oggetti allo sfascio e se si evita l'uso dell'intercooler (visto le basse pressioni), oppure ne trovate o su internet o allo sfascio potrete risparmiare ancora, ci sono inoltre dei kit turbo a circa 2000 dollari in usa che potete usare, vanno solo adattati al motore.

Vediamo il compressore volumetrico:
non avete problemi lato scarico ma dovete adattare il tutto alla distribuzione.
Il compressore se lo trovate nuovo va sui 2000 dollari minimo in usa, a meno di non prendere un volumetrico ad uno sfascio come il quello per i motori compressor.
Anche in questo caso va adattato bene il sistema di lubrificazione ed essendo molto grande va adattato bene perchè non abbiamo molto spazio a disposizione nel vano motore, per cui va adattato.
anche in questo caso occorre smontare la testata e decomprimere il tutto, modificato in questo caso allo stesso modo del turbo tutta l'aspirazione e inserito anche in questo caso, a sensazione, una valvola di sfiato per evitare le sovrappressioni.
OVviamente in tutti i casi va rimappato ad hoc.
Quindi non credo che con roba nuova si vada a tanto meno perchè essendo un compressore una cosa diversa dallo standard fatto da quasi tutti i meccanici il tempo perso per far tutto potrebbe aumentare notevolmente, quindi è proprio la manodopera che incide molto.
Diciamo che saremmo sugli stessi prezzi...

In giro tuttavia chiedono da 7 a 9000 euro, c'è chi chiede anche 15.000 euro... ovviamente in questo caso è necessario capire cosa fanno.
Ovviamente se smonto tutto, cambio le bielle, pistoni, equilibro l'albero motore, faccio le camme ad hoc, cambio le valvole e le metto in lega speciale e così via ... si aggiungono almeno 3000 euro di cose che renderanno non solo il motore di un 40% più prestazionale ma anche indistruttibile.
Equilibratura, bielle, pistoni forgiati e valvole in lega speciale renderanno resistente il motore anche a pressioni di 0.5-0.8, e difficile da rompere, il che vuol dire avere non più 170cv su un 1600 o circa 190-200 su un 2000cc... ma di poter arrivare ai 200 cv con il 1600 e sui 240 sul 2000cc.
Se si rifanno le camme si aumenterà ancora la coppia.... 

Ovviamente acquistando tutto usato, cercando prodotti ad hoc agli sfascia carrozze i costi di elaborazione, senza tralasciare troppo il risultato finale, potrebbero calare molto!

PRESTAZIONI:
Turbo: poco sotto... molto ai medi-alti
Compressore: molto sotto e ai medi, poco agli alti dove surriscalda molto.

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 7
Ho trovato compressori anche a 200 euro. Nuovi.

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 8
200€?!?
Che roba sono?!?
Ma compressori o blower elettrici... Che sono un'altra cosa.
Se fosse vero cambierebbe tutto!


Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 10
Il sito è affidabile, ci compro tutti i mesi e proprio qui ho comprato i cavi candele maggiorati.

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 11
Cazz... Mica male però!!!
Si potrebbe fare allora!
Nella speranza che funzioni anche, questo potrebbe cambiare tutto! Cazz!!!
Il pezzo più caro è al costo più basso!

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 12
Domanda... Ma tu sei meccanico?

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 13
Si, da 12 anni.

Re:Compressore volumetrico

Risposta n. 14
Parlando di collettori, vi mostro la mia ex uno turbo preparata in casa. Il collettore è artigianale, montavo la turbina del furgone iveco daily.