Passa al contenuto principale
Topic: Filtro abitacolo - Qualcuno ce l'ha altri no, info, video e interventi (Letto 1159 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Filtro abitacolo - Qualcuno ce l'ha altri no, info, video e interventi

Il filtro abitacolo è una cosa importante soprattutto per chi soffre di allergia, in quanto si possono trovare dei filtri che sono antipolline (più sottili) per dare una gradevolezza in più a chi sta dentro.
Il filtro tende a sporcarsi abbastanza rapidamente e per questo è consigliabile sostituirlo ogni circa 20-25.000 km al massimo, se abitate in zone molto polverose anche procedere ad un'ispezione più frequente per valutare quando sostituirlo, diversamente dall'ispezione potete anche decidere se cambiarlo con frequenze minori, dipende ovviamente da come li fate i km e in quanto tempo, in genere si dovrebbe gestire la sostituzione in ore di "aria abitacolo" :D ma come si fa?
Ecco che l'ispezione è un metro forse più corretto... associandolo ai km perché si esegue il tagliando (ispezione e magari sostituzione! ;))

Tuttavia non tutte le coupe lo hanno, e la mia turbulence (1999-2000) non lo ha.
In questa condizioni ci siamo trovati in diversi: il primo che ha comprato il filtro abitacolo senza poi poterlo mettere è stato Claudio di SMS RADIO che ha poi scoperto che non era presente (tiburon del 97).
Sull'onda della sua esperienza ho deciso, mentre messaggiavo nel gruppo whatsapp di shark, di verificare anche nella mia.
Ricordavo che non ci fosse... ma mi ricordavo anche che in un vecchio tagliando la concessionaria mi aveva scritto sostituzione filtro antipolline (oggi mi viene da dire... mi han fregato 15 euro! ???).

Ecco che procedo all'apertura del vano porta oggetti, infatti il blocco ventilatore/filtro si dovrebbe trovare li dietro.
X

Smonto tutto togliendo anche i bulloni dell'asta che lo regge ma subito mi accorgo che non vedo niente che assomigli ad un filtro (che è quadrato e ci dovrebbe essere uno sportellino rimovibile per un facile accesso e cambio.
X

Infatti avrei dovuto trovare qualcosa del genere (elantra):
X
Abbiamo quindi ventilatore (quel coso grosso tondo) - Filtro aria - radiatore per l'aria calda.

Cercando in rete ho visto che la tuscani ha una zona come questa:
X
In questo caso abbiamo il filtro aria - ventilatore e radiatore.

Giunti a questo punto, non avendo smontato mai la zona filtro, decido di ispezionare quanto possibile e tiro giù il ventilatore.
Facendo una foto da sotto si vedono 3 viti di sostegno e 1 vite di tenuta del cavo e ovviamente un morsetto con i contatti elettrici. Per prima cosa va staccato il morsetto dei contatti elettrici (c'è un fermo, basta premerlo che lo si sblocca e viene via facilmente.
X

Appena viene via il motore ecco cosa trovo, un motore con alette sporchissime con uno strato di "terra/grasso" di 1-2 decimi di mm... schifo totale.
X

Prendo uno straccio e il cacciavite ed inizio a grattarlo via... non contento prendo anche del diluente e riesco a pulirlo meglio, poi prendo di nuovo straccio e cacciavite e inizio a grattare e pulire meglio le alette che sono tante e strette.
Insomma... pazienza e dedizione fino ad arrivare ad un risultato accettabile
X
Non sarà perfetto, ma sicuramente a livello igienico è molto meglio.

Procedo quindi a togliere le grappette con un piccolo cacciavite a taglio.
Una di queste si trova all'interno e si accede dal lato autoradio, quindi ho smontato tutta la plancia e ci sono arrivato.
(10 secondi di silenzio per il mio braccio che ha sofferto per arrivarci :-\)
X

A questo punto ho trovato la sorpresa, allargando le plastiche cercando di rimuovere il tutto (che non è possibile perchè le grappette sono anche dietro) ho scoperto che quelle erano le plastiche del radiatore abitacolo.
Se si rompe quello va smontato mezza plancia, sperate che non succeda!
Allargando infatti ecco cosa ho trovato:
X
Non avendo il filtro tutto lo sporco è andato a finire nelle alette del radiatore, sicuramente ostruendono in buona parte ma anche peggiorando il suo stato igenico.
Per questo ho preso l'aspirapolvere e ho tentato di aspirare quanto possibile facendo attenzione a non grattare le alette.
Infatti grattandole (essendo in alluminio) il rischio è di piegarle e quindi creare un danno.
Il risultato, fin dove ho potuto arrivare, mi è sembrato soddisfacente.
X

certamente non sarà come averlo nuovo e non ho sicuramente tolto tutto, ma almeno un 50% di quello che c'era spero di averlo tolto.
Associato alla pulizia delle alette credo di avere adesso un comparto aria più efficiente di quello che avevo fino a 1 giorno fa.

Insomma... capendo che non ho il filtro almeno ho migliorato la situazione.... con il filtro aria lo sporco che ho trovato io non lo troverete: il filtro farà il suo "sporco" lavoro  (good)

Re:Filtro abitacolo - Qualcuno ce l'ha altri no, info, video e interventi

Risposta n. 1
Alcuni filmati sulla sostituzione del filtro.
Tuscani:
https://www.youtube.com/watch?v=mQV6Tli-1D0

Veloster:
https://www.youtube.com/watch?v=4ZZLp2iH1WU

Genesis:
https://www.youtube.com/watch?v=8CcO5wP4OIw