Passa al contenuto principale
Topic: Lavorazione testata 2000cc coupe (Letto 1801 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re:Lavorazione testata 2000cc coupe

Risposta n. 15
Volevo aggiungere un particolare, master ha fatto un ottimo lavoro, con questa testata il motore lavorerà meglio, più o meno è lo stesso lavoro che ho fatto io nel mio motore anche se non l'ho fatto io personalmente. Se volete le VERE prestazioni e sfruttare al massimo il lavoro sulla testa bisogna cambiare anche le valvole e metterle più grosse per sfruttare l'allargamento dei condotti, io ai tempi non l'ho fatto perché volevo rendere la macchina più allegra senza esagerare e per una questione di soldi. Potete chiedere ai migliori meccanici su piazza.

Re:Lavorazione testata 2000cc coupe

Risposta n. 16
Ovviamente concordo con Angelo. Tuttavia ho adottato un escamotage diverso

La testa del motore che sto elaborando è un 1600, non il 2000 in questi ultimi video, ma devo dire che mi sono spinto molto più avanti rispetto al mio, tanto che la voglia di smontare il mio e rifarla c'è, frenato solo dal costo già sostenuto.
L'escamotage è che in sede di rettifica le valvole vengono rettificate e anche le sedie migliorando l'angolazione e quindi il flusso.
Quello che si ottiene è equivalente ad una lieve maggiorazione delle valvole.
Non è spesso la grandezza ma la pulizia del passaggio ad aumentare il flusso.
Ovviamente il percorso da me scelto è quello più economico.
E occorre specificare che rettificare le valvole con angolazione più spinta riduce la durata delle stesse, non faranno 200.000 km, ma non è un problema con auto a questa età ;).
Ci sono altri due step percorribili
1) valvole e molle in acciaio, soprattutto l'aspirazione (più leggere, lisce), mentre lo scarico ha meno importanza... Ma se fatte tutte è meglio, prezzi sui 3-400€.
2) valvole in titanio
Aumentano il flusso come e di più dell'acciaio... Costano una follia, sono molto leggere, ma anche fragili e durano pochissimo.
Il loro impiego è soprattutto nelle competizioni.

La scelta di valvole maggiorate o meno, dipende da quanto ci si vuole spingere, ma ritengo che nei motori come i nostri il massimo potrebbe essere la valvola in acciaio misura standard ma con finitura a specchio.
In caso di elaborazione in turbo potrebbe essere un interessante soluzione per avere il massimo.

Io optero' per la rettifica delle oem rimanendo aspirato.

Re:Lavorazione testata 2000cc coupe

Risposta n. 17
una cosa importante. L'albero a camme del 1600 e del 2000, Rd1-Rd2 sono esattamente compatibili, ma l'aspirazione del 1600 (e del 1.8cc)  è leggermente più alta come apertura del 2000, come ho indicato in altri post.

 

Re:Lavorazione testata 2000cc coupe

Risposta n. 18
Aggiungo un altro contributo...
Ho terminato la lavorazione della testa ritirandola dalla rettifica.
Cose che ha effettuato:
1 - Spianatura 3 decimi
2 - rettifica sedi e valvole per aumento flussaggio
3 - cambio gommini valvole e controllo guide
4 - lavaggio testa
5 - montaggio alberi e controllo tenuta valvole
Ovviamente avevo portato alla rettifica il kit punterie nuovo, i gommini per le valvole e la guarnizione dell'albero di scarico tramite l'acquisto del kit smeriglio.
Costo della rettifica, intorno alle 300-350 euro.
https://youtu.be/htOdUFhjYMs

Facendo i conti della serva, senza il costo di manodopera, lavorare in questo modo una testata per ottenere più prestazioni costa circa:
- 50 euro di materiale vario (inserti abrasivi, punte abrasive, frese)
- 100 euro una testa di recupero per non usare la nostra
- 350 euro costo max della rettifica
- 90 euro kit smeriglio per coupe (set completo di guarnizioni testa - Agea Ricambi)
- 80 euro kit punterie completo (ebay)
- 50-100 euro kit distribuzione + pompa acqua ed eventualmente set cinghie servizi
- manodopera meccanico per poter smontare e rimontare.

Risultato che si spera di ottenere: da 5 a 10 cv con erogazione migliorata su tutto l'arco dei regimi.
se si aggiungono anche le camme riprofilate occorrerà aggiungere un 400 euro almeno e + 5-8cv extra secondo il tipo di profilo adottato.

La lavorazione come quella che ho eseguito è molto molto lunga, migliore ancora rispetto a quella che feci anni fa, e cogliendo anche spunti da Alfonso che è andato oltre anche a quello che ho fatto io.
A breve avremo dei risultati su questo tipo di lavorazione.
1) La mia non estremista ma migliorativa.
2) Quella di Alfonso che rispetto a me non ha adottato alcune strategie ma ha allargato in modo estremo tutti i condotti.

Vi terrò al corrente... e tutte e due le lavorazioni sono su 1600cc Turbulence.