Passa al contenuto principale
Topic: Tipo Pinze e Pasticche Ferodo: indicazioni (Letto 1359 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Tipo Pinze e Pasticche Ferodo: indicazioni

Sto cercando di capire se ci sono, per le nostre auto, le pastiglie Ferodo che sembrano eccezionali per l'uso stradale intensivo, al limite del racing.
La loro caratteristica è di tenere alla grande alle sollecitazioni e al calore, in particolare la serie DS 2500.

Tuttavia trovo spesso il riferimento ad alcuni parametri che sono mezzi foschi per la mia bassa conoscenza degli assetti.
Trovando il codice R 90 vuol dire che sono omologate
Poi c'è una distinzione: PINZA AKEMOTO o PINZA SUMITOMO.
Che differenza c'è?
Quale pinza ho io che ho una serie coupe RD (1999-2000 come anni di costruzione)
E che pinza ha la serie dopo (GK Tuscani).
Sto valutando di acquistarle (da capire dove e da chi) e forse sostituirò i dischi con dei maggiorati, quindi andrò sulle pinze tuscani.

Chi sa darmi delle informazioni al riguardo? oppure posso montarle senza aver paura di niente?

Grazie per le risposte

Re:Tipo Pinze e Pasticche Ferodo: indicazioni

Risposta n. 1
Le pastiglie ferodo credo che le facciano ancora per il coupe ma io da qualche anno dai ricambisti non ne ho visto forse le trovi su ebay come i dischi quelli forati.per quanto riguarda le pinze secondo me non cambia nulla tra akemoto e sumitomo e solo una questione di fornitura stock. L altro giorno mi diceva il ricambista che materiale per la nostra auto non ne tengono più dentro perché ormai non è più tanto richiesto quindi l unica soluzione è il web :ciao:

Re:Tipo Pinze e Pasticche Ferodo: indicazioni

Risposta n. 2
Sto cercando di capire se ci sono, per le nostre auto, le pastiglie Ferodo che sembrano eccezionali per l'uso stradale intensivo, al limite del racing.
La loro caratteristica è di tenere alla grande alle sollecitazioni e al calore, in particolare la serie DS 2500.
Le monto sulla Celica e vanno bene sia per utilizzo stradale che pista. Ottima frenata anche da fredde. A differenza delle EBC (serie Greren e Yellow) le DS2500 possono essere utilizzate anche in pista con ottimi risultati e sopratutto senza sbriciolarle come accade con le EBC. L'unico lato negativo è il costo (per la mia sui 150-160€) e possono durare meno rispetto ad una classica pastiglia.

Re:Tipo Pinze e Pasticche Ferodo: indicazioni

Risposta n. 3
Ma montando dei dischi maggiorati poi per forza devi cambiare anche le pinze...poi con i cerchi da 15 ci stanno??  ::)

Re:Tipo Pinze e Pasticche Ferodo: indicazioni

Risposta n. 4
Usavo le ferodo coem ricambio, ma l'ultima volta che le ho cambiate non si trovavano più per la nostra, quindi presi le ebc green
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Tipo Pinze e Pasticche Ferodo: indicazioni

Risposta n. 5
Ma montando dei dischi maggiorati poi per forza devi cambiare anche le pinze...poi con i cerchi da 15 ci stanno??  ::)
Diciamo che ci dovrebbero stare... dovrò però... se i calcoli non sono sbagliati, mettere un distanzialino di 1 cm per evitare di portar via i pesetti di equilibratura della ruota e costruire un raffreddamento forzato al disco per raffreddarli meglio.
Però il disco maggiorato ha un raffreddamento di suo molto superiore (ce l'ho già)...