Passa al contenuto principale
Topic: Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa? (Letto 1471 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Buon giorno a tutti.
Sto avendo delle conversazioni con @MattPZ e non solo con lui su un argomento spinoso.
Ovvero, sulle vecchie auto talvolta c'è la voglia di mettere un cerchio più grosso del 15"...
Serve il nullaosta, che hyundai non sembra voler più rilasciare.
Ho fatto richiesta tramite i canali Hyundai che abbiamo con Hyundai Club Italia se è possibile averli per il club, tuttavia sorge un altro problema:
Il cerchio deve risultare omologato, ovvero ECE o NAD...
In caso contrario il problema è che in un incidente, se non risulta omologato siamo nelle peste per la legge.

Io ho un cerchio di 15" non omologato (ha 10 anni) e non credo che si possa trovare l'omologazione o una documentazione ad oggi.

Quale è il punto: se riuscissi ad ottenere dei nullaosta, quando vado in motorizzazione devo presentare l'omologazione?
Se ho un cerchio usato cosa succede?
Insomma... qualcuno ne sa di più?

Grazie?

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 1
Allora, nella speranza di non sbagliare.

Con nulla osta
Fai montare i cerchi, fai fare la dichiarazione di corretta installazione.
Vai in motorizzazione coi cerchi montati, il nulla osta e la dichiarazione.
Paghi, fi fanno il "collaudo", ed aggiornano il libretto

Senza nulla osta, ma con carta che attesta che il nulla osta non viene rilasciato per motivi diversi da quelli tecnici.
Trovi un ingegnere e ti fai fare la relazione che quella misura di cerchi con quella misura di gomme può montare.
Monti cerchi e gomme e fai fare la dichiarazione di corretta installazione.
Vai in motorizzazione etc etc.
Problema, ma l'ingegnere lo sa: in questo caso la misura dei pneumatici non deve differire più del 5% rispetto a quelli già omologati, e devono comunque essere rispettate le tolleranze degli ingombri della ruota previsti dalla casa.
Quindi se hai un 15 con spalla 60, se metti un 18 avrai una spalla... boh di 25? E questo per la circonferenza di rotolamento.
Poi non so se la larghezza deve rispettare il 5% o basta che stia nelle tolleranze degli ingombri (comunque certificato dall'ingegnere nella relazione tecnica).
È un po un casino.

Omologazione NAD
Metto un esempio
Compri dei cerchi, magari mak (esempio!) Che risultano omologati per la tua auto dall'azienda stessa.
L'azienda ti fornisce il certificato di omologazione di quei cerchi per la tua auto (dove dice anche che misura di gomma devi mettere).
Li fai montare sempre con dichiarazione di corretta installazione.
Vai in motorizzazione e fai il collaudo
Problema: in questo caso, ogni cerchio ha un codice univoco, e questi 4 codici vengono trascritti a libretto. Quindi non puoi montare quella misura omologata, ma devi montare proprio quei 4 cerchi. Se cambi modello, anche se pari misure, non hai quei codici e quindi non sei a norma.
Non ricordo se devi avere lo stesso al seguito il certificato di omologazione.

PS.
Per esempio col sistema NAD ho trovato una ditta che ha omologato i cerchi 18 per la mia. Poi però non si muove per il peso...

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 2
Il problema è l'omologazione dei cerchi, se trovi cerchi usati nessuno ti da garanzie...
E se il cerchio non ha omologazione ece non so se la motorizzazione l'accetta.
Un ingegnere costa un boato, sicuramente conviene desistere in questo caso...
Non lo so... Ho ancora più dubbi...

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 3
Come sarebbe bello vivere in Texas, li prendi 4 cerchi da 21" o nella misura che vuoi.....trovi il modo di piazzarli sotto l'auto e va bene così :D

Qui da noi devi "affogare" nella burocrazia altro che "libertà".
Dove nessuna Tibby è mai giunta prima

Giugno 2020 : 510000 Km

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 4
Se hai il nulla osta della casa (mai in questa vita), puoi farti trascrivere la misura a libretto.
Non hai bisogno di cerchi con la nuova omologazione scritta sopra.
Puoi mettere quelli isati di qualsiasi marca o fattura o fatti dove.
Chiaramente avrà le sue marcature come qualsiasi cerchio.

L'ingegnere per una relazione su misure di pneumatici alternativi per la moto si prende sui 150€.
Però li si fa i suoi calcoli per la circonferenza di rotolamento, e se rientra nel 5% non hai problemi.

Se tenti la via del mancato nulla osta per motivi differenti da quelli tecnici, allora potrebbe costarti di più, da vedere più che altro se si prende la briga di verificare che le tolleranze previste dalla casa madre ci siano ancora, nel senso che se non si prende la briga, è perché non ti sta proprio facendo il lavoro..

Certo però se, come succedeva in passato, se prendevi l'auto coi 15 ti mettevano a libretto solo quello, se la prendevi coi 17 ti mettevano 15 e 17 etc, allora puoi vedere se per la tua esisteva quella misura come optional  che misure di cerchio volevano (canale, et, etc) e farti fare dall'ingegnere la relazione tecnica che montano e rispettano le tolleranze previste (giocoforza erano omologati anche dalla casa).

Un esempio sono le SLK, avevano i 17 opzionali, ma li avevi trascritti a libretto solo se li mettevi all'acquisto. Altrimenti niente, neanche il nulla osta ti rilasciavano...

Mentre se vuoi seguire la strada del NAD, li non puoi comprarli usati in nessuna maniera o lingua.
Li devi comprare nuovi.
Li devi far montare da gommista e farti rilasciare la dichiarazione di corretta installazione.
Devi andare alla motorizzazione con la macchina coi cerchi montati, col certificato del gommista, con la carta di omologazione ddella ditta (che ti da all'acquisto).
Quei 4 cerchi che hai comprato avranno un codice, ognuno il proprio. Ti verranno trascritti a libretto quei 4 codici.
Se li vendi ad un altro che ha la tua stessa macchina, non se ne fa nulla, già solo per il fatto che la ditta non gli darà un certificato di omologazione se non compra 4 cerchi nuovi.

Quindi tu segui la strada del NAD, ti fai omologare i 4 cerchi.
Poi li vendi perché non ti piacciono più e vuoi cambiare modello.
Li prendi della stessa misura, li puoi montare? No! Devi rifarti trascrivere i nuovi di nuovo con la stessa procedura.

Ti sei fatto omologare i 17 con la procedura del NAD. E trovi 4 japan racing usati da 17, della tua misura, a 200€.
Li puoi montare? No! Perché a libretto non ti trascrivono la nuova misura e basta, ma ti autorizzano a montare quei 4 cerchi specifici che avevi al momento del collaudo.

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 5
Adesso è molto più chiaro.
Vedremo come procede allora con la Hyundai se riesco a farci avere la possibilità dei nullaosta :)
Grazie

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 6
Meglio i NAD senz'ombra di dubbio... fidatevi. Se prendete cerchi usati con il codice NAD, dovrete richiedere la certificazione a € 160, altrimenti con cerchi nuovi alla motorizzazione ci passate solo x aggiornare il libretto. Per le RD con la liberalizzazione dei dischi freno, montate mozzi a 5 bulloni e il gioco sarà più facile

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 7
Vi pongo una domanda...da quando avete la vostra coupè quante volte siete stati fermati per un controllo e vi hanno controllato le gomme? A me mai...di solito qualcuno mi scoccia per lo scarico rumoroso....se andiamo a vedere la metà delle cose che ho montato sull'auto non è omologata quindi illegale...il problema è che con i cerchi, come dicevate, se fai un incidente e non sono a libretto poi sono ca*** con l'assicurazione  (wall!)  (wall!) 

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 8
Fino a che vedono dei gommoni enormi (i 15 hanno una bella spalla) non credo che li guardino, ma se vedono un 16" o un 17" su un'auto che come minimo ha 15 anni, si... a me almeno una volta l'han guardati visto che sembrano più grossi degli originali ma cmq sempre 15".
Poi magari non lo faranno più... ma siccome so che se una cosa è a vista potrebbero guardarla... e che a me sicuramente la guarderanno, quindi voglio evitare.
Se mi danno il nullaosta e mi aggiornano sarà più facile montare dischi e pinze maggiorate... ;)

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 9
da quando avete la vostra coupè quante volte siete stati fermati per un controllo e vi hanno controllato le gomme?
a me più di una volta hanno controllato le misure delle gomme con il libretto in mano, dipende da chi trovi...

Se ricordo bene @Themark81 aveva omologato anni fa una misura alternativa ottenendo il nulla osta. Ai tempi (e andiamo indietro di almeno 10 anni) avevo chiesto il nulla osta e mi avevano sparato sui 400€ per un foglio di carta.

La procedura per l'omologazione indicata sopra da @reflexpoint è corretta. Munito di nullaosta bisogna prima andare in motorizzazione e fare la richiesta, ci sono dei moduli da compilare, da pagare dei bolli e qualche tassa (circa 50€ in totale) poi vi danno l'appuntamento per il collaudo. La dichiarazione di corretta installazione non è altro che una dichiarazione scritta a mano dal gommista su carta intestata che ha montato le gomme fornite da lui o dal cliente "a regola d'arte" con una copia dello scontrino. Al collaudo guardano solo se le gomme escono dalla carrozzeria e se le misure indicate nei documenti corrispondono con quelle  delle gomme montate. Una volta passato il collaudo ci sarà da aggiornare il libretto. Io ho fatto due omologazioni, la prima volta mi hanno semplicemente attaccato un adesivo sul libretto, la seconda volta me lo hanno cambiato. Ci vogliono almeno 30 giorni per il nuovo libretto, ma questi tempi si possono accorciare facendo richiesta in motorizzazione di avere il libretto prima e dando una motivazione (io dovevo andare all'estero in macchina).

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 10
Grazie Radu anche per la tua esperienza.
Vediamo l'evolversi.

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 11
Qui da me c'è un negozio tuning che manda il libretto in Germania e ti scrivono l'omologazione dei cerchi che vuoi mettere, ci vuole una settimana di tempo ma ti cercano 500€.....

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 12
500 euro?!?
Bel servizio... ma son comunque tanti soldi :(

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 13
In uk tutte le coupé dal 2001 in poi montano i 18.... (idiot)

Re:Cerchi - Nulla Osta - Omologazioni: chi ne sa di qualcosa?

Risposta n. 14
avranno strade migliori delle nostre ;)