Passa al contenuto principale
Topic: Cambio cinghia distribuzione  (Letto 264 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Cambio cinghia distribuzione

Salve ragazzi oggi ho sostituito la cinghia di distribuzione alla mia coupe dopo 10anni e 108.000km naturalmente ho cambiato anche le cinghie dei servizi. Devo dire che nonostante i km percorsi e l'età sia la cinghia di distribuzione e le cinghie dei servizi erano ancora apparentemente in buono stato. La cinghia che invece era di primo equipaggiamento una GATES si vedeva invece che era secca questa della INA era ancora buona,infatti ho rimesso una INA.

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 1
Di solito la cinghia distribuzione non si vede se è usurata perché vanno in base agli anni o km.
Può essere messa bene fuori ma può perdere i denti per l'età.
Sempre meglio cambiarla, tanto il kit costa meno di 30€.

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 2
Ciao Ivan infatti l'ho cambiata a prescindere anche se apparentemente era in ottimo stato e i denti erano tutti e in ottime condizioni. Io ho preso un kit della INA che secondo me è il migliore e l'ho pagato €45 per le cinghie dei servizi ho scelto Dayco perché negli anni mi sono trovato bene e per le 3 cinghie ho speso 23€.

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 3
Ivan, per curiosità ma dalle tue parti un meccanico quanto si prende per fare una distribuzione.. Io ci ho impiegato 4 ore però in queste 4 ore mi sono fermato per un caffè ecc... Diciamo che ufficiali sono 3 ore di lavoro.

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 4
Di tempo ci vuole un'oretta, 3 ore ci fai una frizione.
Di prezzo in un officina generica si prendono 250€, io me ne prendo 100€.

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 5
Il kit comprende anche il cuscinetto tendicinghia immagino.
Hai una procedura particolare per fare il cambio cinghia? il mio amico Alfonso ci diventa matto tutte le volte, non so perchè diventa matto... ma vorrei capire anche io perchè non mi sembra complicato alla fine.

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 6
Si nel kit c'è il tendicinghia e il galoppino, in che senso c'è una procedura particolare?in effetti sicuramente in ora uno pratico la fa, io non lo faccio tutti i giorni e giustamente non ho i tempi di un meccanico. 250€ è un buon prezzo perché si deve smontare mezza macchina,per arrivare alla cinghia


Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 8
Ottimo questo prezzo dire. Migliore di quello che ho trovato io in passato.
E se l'hai provato è la garanzia migliore per un prodotto.
Procedura... non so chiederti, non l'ho fatta ancora, ma l'ho solo smontata con motore a terra, comunque non credo sia una cosa difficile e nemmeno onerosa, al momento che deciderò di provare a farmela da solo magari ti chiedo se ho difficoltà.

Grazie!
Sempre sul pezzo eh Angelo?!? (good)
Avanti sempre così! Tosti e duri!

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 9
Scusami Angelo, ma mezza macchina?
C'è solo da smontare i due carter in plastica, sganciare le cinghie servizi, svitare la puleggia dell'albero motore ed hai finito. Non devi togliere nemmeno il supporto motore.
Poi con un pennarello bianco segni dente e cinghia sia sopra che sotto e fai il cambio.

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 10
Scusami Angelo, ma mezza macchina?
C'è solo da smontare i due carter in plastica, sganciare le cinghie servizi, svitare la puleggia dell'albero motore ed hai finito. Non devi togliere nemmeno il supporto motore.
Poi con un pennarello bianco segni dente e cinghia sia sopra che sotto e fai il cambio.
allora ivan:si deve togliere la ruota, il parasassi in plastica sotto il motore, le 3 cinghie dei servizi, le 2 pulegge della pompa dell'acqua, che non ci puoi neanche infilare le mani (ho usato la calamita per avvitarli...), la puleggia dell'albero motore che non ne voleva sapere di togliersi.... E infine i 2 carterini in plastica... Per me che non sono un meccanico significa smontare mezza macchina

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 11
Ottimo questo prezzo dire. Migliore di quello che ho trovato io in passato.
E se l'hai provato è la garanzia migliore per un prodotto.
Procedura... non so chiederti, non l'ho fatta ancora, ma l'ho solo smontata con motore a terra, comunque non credo sia una cosa difficile e nemmeno onerosa, al momento che deciderò di provare a farmela da solo magari ti chiedo se ho difficoltà.

Grazie!
Sempre sul pezzo eh Angelo?!? (good)
Avanti sempre così! Tosti e duri!
Marco.. La vera rottura sono le 2 pulegge della pompa dell'acqua, devi fare come ho fatto io metti un pezzo di legno o un cavalletto sotto la coppa (io ho usato il legno per non rovinare la coppa) e poi con il crik alzi il motore così recuperi un po di spazio per inserire le 4 viti della pompa acqua. Poi l'altra rottura è la puleggia centrale... Dopo che ho tolto la vite non sono riuscito a toglierla sono dovuto andare in cerca di un estrattore quello grosso... Quello che ho io non la prendeva... Dopodiché ti metti il motore in fase e lo segni come ho fatto io nella foto,togli i cuscinetti, e rimuovi la cinghia. Montati i nuovi cuscinetti ho preso una 4 esagonale e ho regolato la tensione. Fatto questo puoi rimontare tutto. Io nel coupe non facevo la distribuzione da 10anni ho fatto qualche fiat, e qualche altra macchina più piccola dove c'è meno roba da smontare

Re:Cambio cinghia distribuzione

Risposta n. 12
Si, mi sembra corretto.
Certo è che la rottura è che per fare un lavoro fatto bene si dovrebbe inclinare il motore e avere una pistola per togliere la puleggia motore che è bella dura con volano bloccato mi sembra.
Poi per la fase è facile, se ti va fuori fase lo rimetti facile rimettendo il motore al (PMS).
Almeno in teoria... di fatto è una cosa che non ho fatto (ancora).
Per il resto penso di aver messo mano a tutto o quasi...
Ah... mi manca di smontare il cambio  (canna)