Passa al contenuto principale
Topic: Rimozione aria condizionata... (Letto 9294 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Rimozione aria condizionata...

Vorrei rimuovere l'aria condizionata..ho sentito che si toglierebbe qualche altro kilo...avete per caso un tutorial? Ciao grazie Ruki!
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 1
Credo che toglierla non sia difficile... per i kg non credo che si guadagni tanto.
Infatti il radiatore non è doppio ma singolo che viene gestito per due cose quindi non si può escludere.
Quello che si può togliere è il sistema di aggancio, il compressore, i vari tubi e il radiatorino di scambio... saranno forse 5-10 kg in tutto ma il lavoro per farlo è veramente tanto.

Su www.hmaservice.com dovresti trovare le informazioni necessarie.

Un'alleggerimento interessante invece credo che sia nella ruota di scorta che, sostituendola al kit di riparazione toglieresti 20kg buoni al posto di 1/2 kg.
Se togli pure il crick son altri 4-5kg.

Se poi riesci a farti fare o a trovare un cofano in vetroresina o in materiale plastico o in carbonio secondo me riesci anche a togliere un 40-50kg!!!!
Il cofano della coupe è esageratamente pesante, quindi se riesci a toglierlo e sostituirlo applicando della carta catramata per l'isolamento acustico e calorico del motore (altrimenti se è in plastica si squaglia) faresti veramente un salto interessantissimo di peso!

Ciao e a presto :)

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 2
Beh ma se come me hai la ruota di scorta con cerchio in lega il guadagno è molto più modesto...
In ogni caso per avere un miglioramento tangibile dall'alleggerimento le cose da togliere e sostituire sono parecchie... cambiare sedili con modelli sportivi leggeri, divanetto dietro, a/c, ruota scorta, cofano in VTR (pericoloso per un eventuale incidente però...)
Chevrolet Aveo 1.2 LT 3p GPL (12km/L a gas)
Area 51 50cc 2T + econogreen (20-25km/l)

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 3
grazie cari, penso ke la ruota di scorta si utile x 2 motivi....bilanciamento di peso e in caso si squarcciasse la gomma. X il cofano vedremmo, ma non credo costa troppo.
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 4
Cmq oggi pulendo il motore, ho notato che il radiatore dell'aria condizionata copre il radiatore. Ti credo ke poi l'estate ci sia la moria dei cavalli. E' da togliere subito XD
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 5
Dici che sono uno davanti all'altro? sai che non ci ho fatto mai caso?
Alla fine non tutto quello che so è sufficiente... mi hai dato da pensare!
Credevo fosse tutto un pezzo ma ho osservato sempre poco questa cosa!

Ti do un mega suggerimento allora... mai pensato di installare un kit di raffreddamento del radiatore?
In questo istante mi è venuto da pensare... ma se durante la marcia, soprattutto durante un bel "tiro" si surriscalda tutto... mettere uno spruzzino come quello che han le subaru per l'intercooler non darà qualche sorta di vantaggio?
L'acqua nel bagagliao e uno spruzzino tipo quello dei vetri ma della fiat marea che spruzza in quattro punti diversi e una pompetta dell'acqua sempre della marea.
Un pulsante e sparo tutta l'acqua sul radiatore!
Questo dovrebbe raffreddare molto di + e trarre vantaggio sia la condizionata che quello del motore.
Acqua esclusivamente distillata però!

Che ne pensate? è una cavolata?

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 6
Non saprei, bisogna vedere anche la differenza di temperatura tra il radiatore e l'acqua, prova a buttare acqua fredda su radiatore bollente, se vuoi creparlo e spaccarlo!!!
Chevrolet Aveo 1.2 LT 3p GPL (12km/L a gas)
Area 51 50cc 2T + econogreen (20-25km/l)

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 7
ti ho dato un bel sugerimento....cmq si sono uno davanti all'altro hanno giusto 15 20 cm circa di spazio tra loro. X l'idea degli spruzzini ci stavo già pensando, potrei recuperare lo spruzzino posteriore dato ke ho tolto anke il tergi cristallo posteriore. Non credo poi si dovesse crepare anke xkè il radiatore è alluminio e come si sà ha una forte escursione termica. :) Cmq facci caso se ti capita come sono posizionati.
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 8
X MASTER:tra l'altro se mi trovi un tutorial o qualcosa del genere posso farlo anke da solo, cosi poi ti dico meglio.
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 9
Se esiste occorre cercarlo su internet... altrimenti di solito i tutorial si fanno proprio in occasione di qualcuno che esegue l'intervento ed ha voglia di documentarlo....
Sinceramente non saprei dove trovartelo.

Cmq l'acqua non credo possa dare troppa escursione termica in quanto non è tanto + fredda dell'aria... tuttavia non è, Bg, una cosa da escludere che si crepi.
Bisognerebbe vedere se questa soluzione adottata per le subaru su che specifiche lavora.
A quanta temperatura arriva l'intercooler di un turbo come temp interna?

Se è nell'ordine di 80-90° non credo chi siano problemi a far lo stesso con il radiatore... se arriva a temperature molto + basse allora il pericolo ci può stare.
Questo però non so risolverla come domanda...
Ciauz :)

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 10
credo ke l'acqua nel radiatore stia intorno ai 100 gradi infatti e nel motore arrivi ai 150 gradi. Credo sia il caso anke di togliere il termostato....XD
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 11
Che io sappia di solito la temperatura viene mantenuta tra 87 e 95°C dal termostato, cioè questo apre quando si superano i 95° e si chiude quando si scende sotto i 87°... diciamo grado + grado meno...
In questo caso, se il motore è freddo questo stà chiuso, il sensore di temperatura è generalmente posto sul lato del motore, mentre non è indicata la temperatura del radiatore stesso.

Quando il motore scalda allora inizia ad aprire o chiudere a seconda che la temperatura dell'acqua sia o meno oltre questi 93-95°.
La temperatura dell'olio invece si aggira sulla temperatura da te indicata e precisamente in zona valvole e alberi dove la temperatura è massima.
Infatti in caso di motori turbo dove le temperature sono ancor più alte si consigliano oli in grado di mantenere molto le loro caratteristiche perchè invece di arrivare a 130-140° possono anche superare i 150° (da qui i nuovi dati nelle tabelle tecniche con le specifiche di viscosità a 150° e le temperature di carbonizzazione, cioè quella temperatura dove l'olio non fà più il suo dovere ma brucia.

In caso di motori turbo spinti è infatti comune prassi inserire, dove manca, un radiatore aggiuntivo per l'olio per non rischiare di rompere il motore e avere una riserva di 1-2 litri d'olio in più.

Se togli il termostato avrai come risultato un motore che, anche se scaldato pesantemente non supererà i 30-40°C con il problema che se tiri rischi il grippaggio o il danneggiamento da troppa dilatazione violenta del pistone rispetto al cilindro.

Invece è ottima prassi inserire un termostato che tenga il motore a circa una decina di gradi meno rispetto a quello originale migliorando leggermente le prestazioni riducendo la capacità dello stesso di indurre la benzina ad autodetonazione dovuta dal calore e migliora la miscelazione aria - benza da quanto ho letto in giro e che deduco dalla mia esperienza...
Inoltre proprio per la leggerissima minor dilatazione dei cilindri rispetto ai pistoni, questi pochi gradi migliorano la tenuta delle fasce elastiche.

Come dire un'ottima cosa senza esagerare... esagerando si han sempre problemi.

Ciauz :)

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 12
infatti è buona norma far scaldare il motore prima di affondare il piede, preparato o normale che sia......
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Rimozione aria condizionata...

Risposta n. 13
E' quello che io faccio sempre, anche con l'auto che uso per lavorare. Non a caso nonostante i 155.000 km, esclusi i problemi dovuti alla necessità di interventi "pianificati" (variatore, frizione, ecc), parte sempre al primo colpo...
Idem la mia ex coupe, sempre perfetta al primo colpo... ma c'è da dire che avevo una cura abbastanza maniacale, usavo solo olio shell ultra 5W40 e la facevo scaldare sempre bene prima di tirare (scaldare bene non vuol dire tirare non appena la lancetta dell'acqua è a metà...).
Un mio conoscente aveva una uno turbo 1.4, questo pazzo scannava a freddo, spegneva l'auto dopo una tirata senza lasciarla 1 min al minimo, la trattava veramente male... infatti si lamentava dell'affidabilità del mezzo...
Chevrolet Aveo 1.2 LT 3p GPL (12km/L a gas)
Area 51 50cc 2T + econogreen (20-25km/l)