Passa al contenuto principale
Topic: Eccomi!! (Letto 5149 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Eccomi!!

Un saluto a tutti voi compagni d'avventura,
mi presento, sono Marco (Kira in arte)

Qui di seguito la mia storia da Coupeista, per chi ha voglia di perdere 5minuti:

Fin da piccolo rimasi affascinato dalla hyundai Coupè, fin dalla prima versione,
quindi decisi di aquistarne una , un gg o l'altro!
Nel 2005 realizzai il sogno, comprai una Turbulence, 1.6 con soli 27.000Km era nuovissima ...ma versione base! ... così base che non aveva neanche il Condizionatore! cosa che stupì anche il concessionario, infatti non ci guardammo in 2 a questo particolare, dando per scontato che ci fosse e dopo aver firmato il contratto mi chiamò per dirmi che s'era sbagliato, aveva confuso il reciclo Aria con il tasto Clima (non mi fece pagare il passaggio di proprietà x via di questa sua svista!).
Ma ormai mi ero innamorato e dicisi che l'avrei montato in seguito< Esperienza TITANICA CHESCONSIGLIO A CHIUNQUE!

Son dovuto andare dallo sfasciacarrozze a VANDALIZZARE una Coupè come la mia, modello FX, da li ho recuperato:

- Condizionatore (compessore, tubi, radiatore clima int ed est, pulsantiera...)
- Interni in pelle
- Antenna automatica
- Portaocchiali
- interni sportelli x via delle luci di posizione
- portabicchieri centrale.

Questo vi fa capire quanto "BASE" fosse la mia auto!!

Sto ancora lavorando sugli specchietti elettrici,
ho gli specchietti n questione (sempre derivati da quella povera FX che ho brutalmente stuprato) ma, all'epoca, non presi il  cablaggio,convinto che fosse già predisposta, un amico mi ha detto che dovrei ruscire a cavarlo via da un'altro coupè.

Adesso la mia coupè ha 170.000Km e vorrei trovare un motore 2000 prima dei
200.000Km perchè nn ho alcuna intenzione di cambiare auto!

Grazie x la cortese attenzione se avete letto fin qui!



Re:Eccomi!!

Risposta n. 1
Una bella esperienza... e se è una turbulence come la mia... credo che provenga da un mercato europeo e non prettamente italiano in quanto qui era venduta al minimo la versione air che aveva appunto il condizionatore.

cmq ti sei dato daffare veramente tanto, se troverai un 2000cc ricordati che sarai a rischio di sequestro se dovessero farti un controllo perchè non potresti montarlo (altro che elaborazione!), però in un botto avresti circa 30cv in più, una coppia da paura e se ci metti poi le mani diventa un gioiello da 160-170cv!
C'è da dire che la versione 1600cc è estremamente tappata, se guardi il mio sito o la sezione tecnica vedrai quanti lavori si possono fare!
Quindi, in bocca al lupo per tutto e se hai domande qui sei tra amici che possono (o provano) a risponderti!
A presto e complimenti ancora!

Re:Eccomi!!

Risposta n. 2
Grazie per l'accoglienza,
Ho conosciuto un altro ragazzo di Modena che ha fatto la stessa elaborazione che ho in mente di fare io, ossia portarla da 1.6 a 2.0, spero che nessuno mi vada mai a controllare il motore!

Farò un giro sul tuo sito per vedere quello che è possibile fare per dargli un pò di respiro adesso, visto che è proprio lenta... non ha spinta!
a bassi giri tende a strappare, credo che siano i cavi candela "di nuovo!"

PS
quasi dimenticavo... ho montato anche l'impianto GPL (Zavoli sequenziale)
così arrivo a fine mese!


Re:Eccomi!!

Risposta n. 4
Benvenuto Kira!
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!


Re:Eccomi!!

Risposta n. 6
Grazie ancora x il benvenuto!! :)

Re:Eccomi!!

Risposta n. 7
Benvenuto Marco! sono contento di leggere ancora qualcuno che ami la turbulence in questa maniera! la tua storia è molto simile alla mia, io mi innamorai della S-coupe di mio zio quando la comprò nuova nel lontano 1995, e da quel momento è nato il mio amore per le hyundai coupe, nel 2011 comprai finalmente una turbulence 1.6FX con 117.000 km, con kit estetico della cadamuro, ma completamente mal trattata, sedili interni strappati, paraurti anteriore" bocciato " e freccia lato guida penzolante, senza considerare la distribuzione ed i cuscinetti da cambiare, ma poco mi importò, gli ho fatto tutti i lavori, ed una volta "restaurata" di meccanica e di estetica (con gli interni in pelle completamente neri presi dalla tiburon) ho deciso di ricambiare totalmente progetto, ho acquistato il kit estetico della veillside, i cerchi da 17 momo gtr  e sto provvedendo all'omologazione, e se tutto fila come dovrebbe, inizio estate monto il tutto e la rivernicio completamente bianca o rossa, sono ancora in dubbio :D  recentemente ho scoperto che anch'io forse ho dei problemi di motore per via del consumo eccessivo di olio (ora ho fatto i relativi accorgimenti e sto aspettando per vedere gli esiti) ma se mai avesse problemi, anche io sostituirò il motore anzichè cambiarla! :D Inoltre mi è stato detto che la turbulence ha lo stesso basamento motore dell'eclipse (mitsubishi) ma non ho mai verificato la vericidità dell'informazione, perchè era piu' una chiacchierà da bar.. benvenuto comunque!

Re:Eccomi!!

Risposta n. 8
Se mai dovessi cambiarlo e trovi un motore, cambio, centralina, trasponder e immobilizer del vecchio 1600 ti troveresti un gioiello di motore (migliore a mio avviso di quello adottato dalla turbulence) e perfettamente installabile.
Non voglio suggerire che se trovi il tutto del 2000 avresti la piena compatibilità.... :D Ma questo non posso suggerirtelo per un discorso di omologazione.

Sempre che il tuo modello non sia già 2000cc all'origine.
Non garantisco però la compatibilità se il tuo è 1600cc versione depotenziata 105cv perchè non so se è uguale.

Re:Eccomi!!

Risposta n. 9
Se hai un buon meccanico ti conviene portare il tuo motore a 1800cc ed elaborarlo in modo serio.
Se prendi un motore usato rischi di comprare un "polmone" e di rimanere veramente deluso dalle prestazioni.
In pratica metti 4 pistoni stampati "maggiorati" per arrivare a 1800 cc ed elabori la testata.
Se hai soldi aggiungi alberi a camme con un profilo più spinto.
Sentirai che motore  :)

Ti dico per esperienza di non fidarti della roba usata.
In bocca al lupo  (birra)

Re:Eccomi!!

Risposta n. 10
Per portarlo a 1800 occorre aumentare i pistoni ma in base alle camice dei cilindri, oltre che probabilmente cambiare le bielle (ammesso che si possa lasciare intatto l'albero).
Però è un lavoro che può costare non meno di 2000 euro ad andar bene, quando effettivamente con 2000 euro il 1600 lo elabori quasi totalmente sapendo cosa fare e lasciando perdere quello che non porta gran beneficio.
E i cv che si ottengono lavorando bene il 1600 sono molto più alti di portarlo a 1800 (indebolendolo tra l'altro).
Oppure metti il 2000 che con i soliti soldi lo trapianti senza problemi (motore, cambio, centralina, immobilizer e trasponder).
Se poi vuoi prestazioni eccezionali lasci il cambio del 1600 e sostituisci il volano con uno protoxide o fidanza (alla fine costano uguale) e impazzisci dopo :D.

Ciauz :(

Re:Eccomi!!

Risposta n. 11
Il motore che ha sotto il cofano ha tanti km ed andrebbe rifatto comunque per stare tranquilli.
Tanto vale mettere dei pistoni maggiorati che cmq non pregiudicherebbero l'affidabilità del monoblocco.
Ho fatto fare un lavoro del genere con successo.
Recuperare un motore 2000cc da una macchina demolita è un rischio perchè  è in ogni caso un motore vecchio e chissà in quali condizioni.
Bisognerebbe trovare un motore 2000cc di cui si conosca la provenienza e soprattutto il proprietario.



Per portarlo a 1800 occorre aumentare i pistoni ma in base alle camice dei cilindri, oltre che probabilmente cambiare le bielle (ammesso che si possa lasciare intatto l'albero).
Però è un lavoro che può costare non meno di 2000 euro ad andar bene, quando effettivamente con 2000 euro il 1600 lo elabori quasi totalmente sapendo cosa fare e lasciando perdere quello che non porta gran beneficio.
E i cv che si ottengono lavorando bene il 1600 sono molto più alti di portarlo a 1800 (indebolendolo tra l'altro).
Oppure metti il 2000 che con i soliti soldi lo trapianti senza problemi (motore, cambio, centralina, immobilizer e trasponder).
Se poi vuoi prestazioni eccezionali lasci il cambio del 1600 e sostituisci il volano con uno protoxide o fidanza (alla fine costano uguale) e impazzisci dopo :D.

Ciauz :(

Re:Eccomi!!

Risposta n. 12
Non è necessario... basta farlo a pezzi (cosa doverosa) e revisionarlo.
Il 1600 può fare tranquillamente 250-300.000km e il 2000 molti di più, il monoblocco e tutta la componentistica è estremamente sovradimensionata!

Re:Eccomi!!

Risposta n. 13
Esatto ma per fare una revisione seria i pistoni vanno cambiati comunque.


Non è necessario... basta farlo a pezzi (cosa doverosa) e revisionarlo.
Il 1600 può fare tranquillamente 250-300.000km e il 2000 molti di più, il monoblocco e tutta la componentistica è estremamente sovradimensionata!

Re:Eccomi!!

Risposta n. 14
Io non arriverei a tanto, mi fermerei prima di tutto sulla visione delle camice e quantomeno sulla sostituzione delle face elastiche.
Poi se vuoi farlo turbo o aumentare di molto il rapporto di compressione allora è importante farlo, diversamente i pistoni sono i meno sollecitati.
Le bielle sono solide come l'albero (ma dipende poi da quello che vorrai fare), mentre il volano è mio avviso sostituirlo come cosa doverosa e giusta.
Frizione e spingidisco ovviamente saranno da cambiare, per la testa va visto l'usura delle sedi valvola e una loro sabbiatura (tranne l'utimissimo tratto che dovrebbe esser lucidato).

Quindi dipende da quello che vuoi fare.

E' una mia opinione cmq.

Su internet cmq un set di pistoni stampati per 2000 li trovi sui 250 euro per tuscani e turbulence 2000 sia decompressi che fortemente compressi.

Ciauz :)