Passa al contenuto principale
Topic: Reimmatricolazione Coupe (Letto 2026 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Reimmatricolazione Coupe

Ciao ragazzi,

vorrei condividere con voi un piccolo pezzo di storia della mia coupe, che purtroppo ho dovuto abbandonare: le targhe originali..

Ma partiamo dall'inizio. Dopo lo "splendido" inizio 2014 con la centralina motore che ha deciso di andare in pensione anticipata (come avete avuto modo di leggere qui sul forum), si è proseguito con un tamponamento...

Era il 20 di gennaio, ero in viaggio con la coupe per dei concorsi (sono laureato come infermiere). Il viaggio con partenza da Perugia prevedeva tappa a Trieste per due giorni, poi un giorno a Lecco e poi sarei andato per qualche giorno di relax da parenti in Germania...

Appena arrivato a Trieste, mi fermo per far attraversare un pedone sulle strisce, e BAAAAAAAMMMMM!!! una botta paurosa. Un tizio distratto con una Audi A4 nuova di zecca (aziendale) mi ha tamponato, ma anche se dal rumore sembrava avesse trasformato la coupe in una smart, il danno si è limitato alla rottura delle due luci targa, mentre a lui si è distrutto l'intero paraurti anteriore...

Fatto il CID e passate 10 ore (!!!) in pronto soccorso per un brutto colpo di frusta subito dalla mia ragazza che viaggiava con me, continua il programma, ma la mattina dopo, fatto il concorso a Trieste, nel salire in auto mi accorgo che mancava qualcosa.... c***o la targa posteriore!!!
Se n'era venuta la targa con tutto il portatarga... eppure dopo il tamponamento avevo controllato se fosse ancora ben salda!! Denunciato il fatto dai carabinieri, mi dicono che dovevo applicare una targa di cartone al posto di quella persa, ma che non sarei potuto andare all'estero... ho dovuto quindi rinunciare all'allungo in Germania...

Passati 15 giorni (obbligatori) dalla denuncia, ieri ho provveduto a reimmatricolare la coupe al modico (!!!!) prezzo di 145 euro. Libretto, CDP e targhe nuove di zecca...

Per fortuna il perito mi ha valutato il danno con la cifra di 600€, anche se non vi sono danni visibili al paraurti, ed ho già cambiato i portalampada delle luci targa con la spesa di 60 €, per cui riesco a coprire anche la spesa della reimmatricolazione.

Mi è però dispiaciuto abbandonare la targa (e il libretto) originali, che con il vecchio formato senza le strisce blu laterali e le lettere AZ XXX YE, facevano parte della storia della mia coupettina, immatricolata nel lontano 1998...
Ora ho le targhe in formato europeo con numerazione ET XXX WG, e la cosa mi sembra davvero un pò strana....  :(

Re:Reimmatricolazione Coupe

Risposta n. 1
mi dispiace per l'accaduto ma non c'è altra soluzione se perdi la targa. La stessa cosa era successo ad un mio collega di lavoro e pure lui ha dovuto re-immatricolare. L'importante è che alla fine hai risolto tutto (good)

Re:Reimmatricolazione Coupe

Risposta n. 2
Miseria! Ma almeno l'Audi e il tipo ci è rimbalzato!
Che scocciatura però!

Re:Reimmatricolazione Coupe

Risposta n. 3
si una bella seccatura... Anche perché sia i soldi per la riparazione sia per la reimmatricolazione li ho dovuti anticipare di tasca mia, in attesa della liquidazione (30 giorni). Inoltre ho dovuto rinunciare al viaggio in Germania!!
Devo però dire che il tizio dell'audi è stato molto corretto, si è scusato della distrazione e si è preso subito le colpe, mi ha lasciato il biglietto da visita per qualsiasi cosa... Tra l'altro un pezzo grosso, l'amministratore delegato di un'azienda che produce navi da crociera, petroliere e navi militari in tutto il mondo, con cantieri navali a dubai, russia.... Tra l'altro l'audi è intestata a quest'azienda..

Re:Reimmatricolazione Coupe

Risposta n. 4
Sono contento che tu abbia trovato una persona corretta, oggi è cosa difficile da trovare!
Cmq dai, alla fine si sta risolvendo anche questa bega