Passa al contenuto principale
Topic: Navigatore OEM (Letto 2985 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Navigatore OEM

Questa è una cosa che mi ha sempre solleticato l'idea fin da quando ho saputo che sul mercato italiano sarebbe stata venduta senza navigatore.

Ovvero se riuscendo a procurarsi l'unità originale fosse possibile installarla anche da noi o se poi ci fossero stati problemi di lingua o meno.

L'unità di per se si trova anche facilmente ed a costi contenuti, 300 dollari come su questa inserzione

http://www.ebay.com/itm/2010-12-HYUNDAI-GENESIS-COUPE-NAVIGATION-SYSTEM-RADIO-CD-BLUETOOTH-XM-965602M100-/321653095739?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item4ae404bd3b

Voi cosa ne pensate?
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 1
Altrimenti ci sarebbe anche questa interessante soluzione che va a sostituire completamente il pannello blu LCD e si interfaccia con l'autoradio di serie ecc ecc

http://www.carlighttrends.com/Unavi_X5_Hyundai_Genesis_Coupe_2009_2012_p/unavi-09-12-genesis-coupe-x5.htm
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!


Re:Navigatore OEM

Risposta n. 3
Appena torno a casa guardo anche io
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 4
Visto, sembra molto interessante anche questo anche se non propriamente il massimo dell'estetica, bisogna trovare informazione sulla possibilità di aggiornamenti mappe e compatibilità con comandi al volante ecc
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 5
   Ciao ragazzi, mi unisco alla discussione...

Non sembrano male nè il primo di Themark (OEM?) nè quello di Yuri, ma bisognerebbe appunto vedere le implicazioni di lingua etc, etc.
Mi piace di più il secondo di Themark, con il display alto in sostituzione del blu, sia perché evita il problema della perdita di informazioni, appunto, sul tale display, che rimane in gran parte "nudo" con il montaggio di un apparecchio aftermarket, sia perché diventa, se vogliamo, più ergonomico, ovvero più visibile di quanto non sia in basso. Peccato però per il prezzo, che non è proprio basso...  ;D senza contare eventuali spese di spedizione o relativi problemi...
Per la stessa spesa ho montato il top di casa Pioneer (AVIC-F60DAB), mascherina 2DIN, telecamera posteriore, installazione software per IPhone Carplay e montaggio, tutto compreso. Non me ne pento...  :D
Se volete, c'è qualche accenno con foto sul topic di Marcodika...

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 6
SI avevo già letto tutto, la soluzione migliore secondo me(e la più economica) sarebbe farsi mandare l'unità di navigazione dagli usa, resta il problema del software per lingua e mappe
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 7
   Proprio per questo non so se sia la soluzione migliore... ma è più economica di sicuro!  (good)

   Comunque, con il sistema che ho montato, si apre un piccolo mondo... certo, però,  che costa!  :P

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 8
Proverò a fare una ricerca per vedere se l'unità che è montata sulle auto usa è uguale magari all'unità montata su altri modelli, nel caso lo fosse, basterebbe caricare il software italiano.
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 9
Cercando informazioni sullo swap da radio normale ad unità di navigazione mi sono imbattuto in questa recensione del sistema uNavi su un genesis sedan
http://www.ianswerpa.com/UNaviX5.html

Ho trovato anche informazioni su un possessore di coupe che ha preso l'unità di navigazione, ed ha constatato che mancano alcuni cavi(manca il cavo e di conseguenza il ricevitore GPS) e che il cavo dell'antenna radio è diverso, mentre l'alimentazione ed il collegamento alle casse il pannello informazioni ecc funziona, anche se con qualche disturbo sull'audio, probabilmente qualche cavo va cambiato di posto.
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Navigatore OEM

Risposta n. 10
Io ho risolto mettendo un tablet sulla parte superiore che oltre a farmi da navigatore può spaziare in molte altre soluzioni e spendendo meno delle soluzioni qui proposte.
Appena entrerà in commercio sostituirò la radio di serie con il nuovo modello in uscita di pioneer cosi da collegare il tablet allo stereo e la possibilità di far interagire anche il mio telefono creando cosi un ottimo sistema di infoentertainment.
Anche se è ancora tutto provvisorio e da finire posto una foto di comè la parte superiore.