Passa al contenuto principale
Topic: Silenziatore finale scarico (Letto 2329 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Silenziatore finale scarico

Ciao cuperisti! sono interessato all'aquisto di quest'oggetto:

http://www.ebay.it/itm/Silenziatore-finale-scarico-Magnaflow-Universale-Omologato-Hyundai-Coupe-/121554795397?hash=item1c4d3afb85:g:LToAAOSw1vlUx1Qn

qualcuno lo conosce? l'ha già acquistato? l'inserzione riporta addirittura un incremento del 167% delle prestazioni..a me sa di sana ca***ta  (martello) qualcuno sa illuminarmi a riguardo? ha un bel suono?  (good)

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 1
Io monto il 14822 sarebbe quello tondo...non aspettarti prestazioni...aumenterà forse un cavallo ma non la senti la differenza forse in alto qualcosa ma davvero impercettibile il suono, quello si....cambia molto ed è molto piacevole bello cupo ma mai invadente  :ciao:

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 2

Io monto il 14822 sarebbe quello tondo...non aspettarti prestazioni...aumenterà forse un cavallo ma non la senti la differenza forse in alto qualcosa ma davvero impercettibile il suono, quello si....cambia molto ed è molto piacevole bello cupo ma mai invadente  :ciao:

INTERESSANTE  (canna) GRZ!

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 3
Cmq ci vuol poco ad essere migliori fino al 167%... l'originale è tappato a sughero :D :D
Il rapporto è quello rispetto al silenziatore originale... quindi non è reale: un silenziatore può portare nel complesso... 1-2 cv ad aver cu*o! ma il sound è meraviglioso ^_^

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 4

l'originale è tappato a sughero :D :D

ehm..nel senso? che è silenzioso?


ma il sound è meraviglioso ^_^


il c***o è comprare a scotola chiusa senza sapere esattamente come "suona"  :) certo avere anche un cv in più avendo solo 105 cv non è male..poco poco arriamo a 620  (martello) (driving)

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 5
Vai su youtube scrivi scarico magnaflow con il codice e ti esce di tutto...e puoi sentire i vari sound...il mio all'inizio sembrava una pernacchia appena montato...infatti ci rimasi male....ma dopo circa 500 1000 km la lana di vetro dentro si brucia e comincia a suonare bene specie a caldo ha un sound molto cupo e in rilascio borbotta davvero bello  (drinking)

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 6
 (good) (good) (birra)

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 7
Il silenziatore originale è tappatissimo (oltre che silenziosissimo), per cui se stappi va molto meglio.... 

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 8
Ciao a tutti, qlc ha mai 'stappato' lo scarico originale???   :-\ S'è si, potete dirmi come? ....O se avete foto. Grazie

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 9
Certo... io l'ho stappato!
e per farlo l'ho cambiato... non c'è altro metodo! (parlo del silenziatore finale)

Come ha fatto tutti... cerca i tutorial sul forum e le guide (in alto accanto alla scritta "Forum").
Cmq io ho rifatto quasi tutto lo scarico... dal motore alla fine :p

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 10
 (birra) capito!....Grazie  Master........ anche a tutti quelli che con la loro esperienza danno consigli!!! (applausi)

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 11
@masterPc

leggevo nelle guide e nei vari post che parlavi si saldatrici a filo come le più comode e facili da usare..

visto che qui si parla di terminali , approfitto per chiederti/vi che tipo di saldatrice prendere se mi venisse l'idea...
Chiaramente uso hobbistico e occasionale, quindi senza spendere un capitale ma che faccia il suo lavoro..

Grazie
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 12
Ti dico la mia opinione in merito, considera che posso anche sbagliare perchè non sono un esperto...

Per uso hobbistico, ovvero costo basso e con risultato, a casa ho una saldatrice a elettrodo, con 150/200 euro ti prendi il top con un'ottima maschera (credo addirittura anche degli occhialini) di protezione.
Ma già con 100 euro la saldatrice la prendi bene... spendi però di più sulla maschera (che in ogni caso serve) perchè gli occhi sono una cosa IMPORTANTISSIMA!
Ho una maschera con sensore solare, costa un botto... ma nonostante questo una volta ha fatto cilecca e non si è oscurata arrivandomi una SPARAFLASHATA diretta! non ti dico che male agli occhi... per giorni sono stato con il fastidio.
Ovviamente questo è successo una volta solamente su varie migliaia di saldature, non posso dir male rispetto alla comodità che mi porta nelle saldature.

Quando si salda si producono forti emissioni di raggi UV molto potenti e dirette che colpiscono la retina e causano congiuntivite (che è appunto una malattia pericolosa dell'occhio) e che possono lasciare dei danni semipermanenti.

Zeus, se vuoi aggiungere qualcosa tu ne sai certamente di più di me che ho appreso nozioni da un oculista ma tanto tempo fa e posso sbagliare... ;)

Quindi se volete spendere poco ma con sicurezza prendete una maschera sempre oscura, altrimenti una che costa tanto, non le vie di mezzo.

Altrimenti ci sono i sistemi chiamati per brasatura che sono più precisi ma costano le bombole di ossigeno (se non erro) che sono le equivalenti a filo (sempre se ricordo bene).
Cmq le saldatrici a filo sono comode perchè ti permettono di saldare con riporto del filo in maniera più semplice, ma in ogni caso entrambi i sistemi  sono validi, ma entrambi i sistemi (filo o elettrodo) sono inutili se non si sa saldare per niente.
E per imparare a saldare occorre saldare... la pratica è indispensabile e guardare chi sa saldare meglio di voi per imparare  a nostra volta (con una seconda maschera).
Io sono un disastro... rispetto a mio padre che lo considero un GURU della saldatura e lui è un disastro rispetto al mio fabbro... quindi io già mi reputo un disastro se mi rapporto a chi sa per davvero sono una caccola.. ma pian piano provo e faccio e con la mola pulisco e riprovo a saldare fino a che non ho fatto qualcosa che mi piace.

La saldatrice a brasatura con il riporto di materiale credo che sia un pò più facile... a orecchio... ma invece di usare il filo automatico usate la mano e la fiamma intensa con l'ossigeno... 

Inoltre è importante valutare dove usare una tecnica rispetto ad un'altra... ma li non sono bravo abbastanza per dire esattamente cosa serve dove, ho solo delle idee ma posso sbagliarmi e lascio volentieri ad altri.

Re:Silenziatore finale scarico

Risposta n. 13
Grazie per le info.
Sulla sicurezza sono informato, so bene la pericolosità dei raggi emessi..

Io a parte saldatori per componenti elettronici utilizzati sia per componenti che per rifare/cambiare i connettori per le moto, ho utilizzato in passato solo il mini.bruciatore (pistola cannello) a gas butano per brasare tubi in ottone su snodi e raccordi (mi sono autocostruito un compressore silenzioso per casa/aerografo :-).. ma li è semplice si usa lo stagno e si sfrutta il principio di capillarità.

Invece zero esperienza su saldature più importanti..

Per intenderci .. oggetti di questo tipo sono baracche o alla fine funzionano ?
http://www.ebay.it/itm/SALDATRICE-DECA-DECASTAR-130-Amp-A-FILO-NO-GAS-CON-ACCESSORI-nuovo-modello-/141672638989?hash=item20fc58ea0d:g:V0AAAOSw3xJVXbN5

Si trovano anche alcuni a meno,ma 90A

Per quelle a elettrodo .. provo a dare occhiata ..
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)