Passa al contenuto principale
Topic: Problema cavi magnecore kv85 (Letto 1965 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Problema cavi magnecore kv85

Oggi in pausa pranzo ho montato i cavi magnecore Kv85 sulla mia coupe, lavorando a una 30ina di km da casa ho fatto un giro di controllo per vedere che tutto andasse bene.
All'inizio tutto ok, poi a una rotonda si è accesa la spia check. Riparto notando meno potenza, poi la spia si spegne e torna la potenza normale. Mi fermo e il minimo è instabile, varia da 700 a 1000 giri circa. Normalmente ce l'ho fisso sui 7-800...apro il cofano, rimuovo il paramotore e mi trovo questa scena

X

Rispingo dentro le pipette, richiudo e torno dove lavoro. Riapro e, anche se a sto giro non mi è uscita nessuna spia e non ho avuto cali, mi ritrovo nella stessa situazione della foto sopra.
Prendo i cavi vecchi e calibro alla mano mi tornano tutte le misure tranne una:

X

La parte finale della pipetta magnecore è larga 2.1mm, i miei cavi originali sono larghi 2.2mm.
Che sia questo che non mi tiene i cavi in sede? Cosa posso usare per spessorarli? O dite che mi conviene mandarli indietro?

Adesso ho rimontato i miei originali perché devo riprendere a lavorare e non posso rischiare di tornare a casa a monocilindro.

Aggiornamento: ragionando tra me e me, ho ripensato che da quando ho montato le pulstar i cavi originali, pur bloccandosi e rimanendo in sede, non chiudevano del tutto ma rimanevano "sollevati" di circa 1 mm.
Come soluzione stavo pensando di dare una passata di silicone rosso per alte temperature, quello che uso sulla stufa a legna in ghisa, sulla parte esterna della pipetta in modo da bloccarla in sede. Ovvio non un kg di silicone, giusto un po' per far avere più presa alla pipetta.

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 1
Di solito le pipette si mantengono agganciandosi alle candele, deve innestare bene, altrimenti controlla dentro la pipetta se la clip per sbaglio non è salita.

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 2
Come faccio a capire e nel caso sistemare questo attacco? Quello che mi sembra strano è che me lo fa su 3 cavi su 4. Quello col cavo più corto l'ho inserito una volta ed è ancora, giustamente, lì!..

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 3
Ma una soluzione sarebbe, prima di mettere il coperchio sul motore, appogiaci un mattone poi chiudi, vedrai che non si staccano più!!!

(martello) (martello) (martello) (martello) ;D ;D ;D ;D ;D ;D ;D :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :)) :))

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 4
Gli attacchi delle pipette sono completamente diverse dagli originali..per forma intendo..se riesci rimandali indietro..io sto in trepida attesa per i protoxide..basta queste alternative..appena disponibili li acquisto alla velocità del suono!!! (good)

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 5
Io ho preso i cavi maggiorati della 2000cc, pagati 63 euro e vanno una meraviglia.

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 6
Allora aggiornamento, dopo aver spessorato con nastro isolante le pipette in modo da fargli avere un diametro praticamente uguale al condotto che porta alle candele ho reinserito tutto con abbastanza forza ma stamattina dopo un breve giro le ho ritrovate fuori dalle sedi. Questo mi ha fatto pensare che non sia un problema di cavi, con tutta la forza che ho usato per rimettere i cavi è quasi impossibile che siano saltati fuori. Ho quindi smontato una candela perché volevo controllare come innesta sul cavo ma anche qui attacca bene e serve una certa forza per toglierla.
Ho poi considerato che solo 3 cavi su 4 mi saltano fuori. Controllando le candele ho notato che non erano avvitate del tutto  (wall!)
Le ho ristrette bene e reinserito i cavi magnecore senza nastro. Sono appena tornato da un giro di 2-3 km, prima saltavano fuori in circa 1 km, ed è tutto a posto.

A sto punto aspetto ancora un paio di giorni per controllare meglio ma direi che il problema non erano i cavi ma le candele mal serrate che si svitavano e alzavano il tutto.

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 7
OTTIMO, grz per la condivisione  (good) (driving)

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 8
Hai nastrato con il nastro?!?
Ma scusa... dentro quel tubo c'è una temperatura di oltre 100 gradi... il nastro si può sciogliere e colare creandoti una situazione spiacevole.
Non sono meccanico... ma occhio a quello che si fa!
Prendi una candela in mano e verifica che quando la inserisci a mano nella pipetta faccia lo scatto e che rimanga ben agganciata, poi rimetti tutto apposto .
Poichè le differenze di costruzione ci possono essere (sono cavi industriali dove i guadagni sono bassi, quindi non pensate che facciano i controlli a mano... è fantascienza!) rimuovi il gommino (o spostalo) che copre il tubo di innesto e spingi giù la pipetta fino a sentire che ha aggrappato bene alla candela.
Fai tutto questo per ogni attacco... ma non usare il nastro!(wall!)

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 9
Il nastro in teoria era quello "apposta" e dopo aver percorso 30 km con superstrada e stradine in salita e motore caldo non ha dato problemi ne segni di cedimento da calore. Cmq ho già risolto master, ho avvitato bene le candele e rimesso i cavi senza nastro. Un gioiellino  (love)

Re:Problema cavi magnecore kv85

Risposta n. 10
Perfetto... meglio così! :) (good)