Passa al contenuto principale
Topic: Sensore IAT (Letto 2029 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Sensore IAT

Su internet, per il sito e in giro si vede e si sente parlare della famosa resisitenza che dovrebbe far aumentare le prestazioni della macchina!!

alla fine si tratta di una spesa minima e una procedura facilissima, qui posto un immagine, dove si vede l'esecuzione su un 1.6 tuscani!!

**link rimosso, l'immagine non esiste più**

Re: Sensore IAT

Risposta n. 1
Ma sostanzialmente la resistenza va in serie ai connettori, in modo che la centralina legga un valore con offset fisso e regoli la miscela di conseguenza?

Re: Sensore IAT

Risposta n. 2
piu che altro, ma funzia veramente o no??

Re: Sensore IAT

Risposta n. 3
sicuramente non regala tutti i cv promessi!!!

il funzionamento della resistenza e semplice, cioe fa si che il sensore legga una temperatura ideale x il max funzionamento della car!!

ovviamente questo non e una cosa dannosa, ma nel tempo puo diventarlo, perche si rischia in situazioni climatiche di molto freddo o torride di girare grassi o magri! ci vorrebbe uno strumento stecchiometrico per la lettura di questi valori!

di primo impatto puo sembrare che la macchina giri meglio, ma e solo un impressione!! i cv non gli guadagni di certo con pochi centesimi di euro!! :)

Re: Sensore IAT

Risposta n. 4
Non e il montaggio su una tuscani... ma su un'auto che ha il sensore e la zona simile.
La tuscani, come tutte le coupe, il sensore l'ha posizionato a sinistra vedendo dalla zona dei fari il vano motore.

Tuttavia sembra che la resistenza (basta cmq che sia un 2W di potenza proprio per dargli un po di solidita) sia intorno ai 56K... ma occorre guardare la resistenza reale (con un multimetro) per vedere alla temparatura attuale cosa da e vedere di conseguenza cosa si ottiene.
Questo e lo schematico del sensore:

Date un'occhiata a questa sezione: http://xoomer.alice.it/bigmasterpc/CoupeHyundai/Aria/aria%20-%20Debimetro.htm

X