Passa al contenuto principale
Topic: luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia (Letto 5780 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Ciao
ho in programma di istallare le luci (led) per il vano piedi e probabilmente anche sotto sedili per zona posteriore.

Ora il più semplice è prendere corrente da batteria o accendisigaro e mettere un interruttore .. ma mi piaceva fare qualcosa un po' più bellino ..  ::)

L'idea è comandare l'accensione con lo stesso segnale delle luci di cortesia , quindi portiere aperte si accendono e chiudendo si spengono. In più poi in parallelo prendere l'alimentazione anche da accendisigaro e magari utilizzare un interruttore a 3 stati :
1) come luci cortesia
2) tutto spento
3 acceso sempre (magari sottochiave, se accendisigari riceve sempre corrente potrei utilizzare un relè con segnale la luce dell'accendisigaro)

Ora il dubbio!

Attaccarmi direttamente alla plafoniera è un lavoraccio ! Avevo letto che qualcuno era riuscito a trovare un connettore sul genesis che portava il segnale portiere aperte alla plafoniera ... questa sarebbe la strada preferita!

Sapete nella Turbolence dove prendere tale segnale ??

Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 1
Scusa perché non prendi il segnale dal pulsante vicino la porta? Praticamente quando chiudi la porta c'è un pulsante che schiacciandosi toglie la corrente...l'unica rogna è poi passare i fili...

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 2
io sul tuscani avevo preso il segnale dalla plafoniera in alto, non è complicato. Poi fai passare i fili lungo il cielo e dentro il montate di plastica che delimita il parabrezza e arrivi sotto dove vuoi. Così facendo anche le luci in basso si spegneranno con l'effetto dissolvenza ritardato della plafoniera in alto. Se prendi il segnale altrove non credo che succederà

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 3
Avevo letto su qualche guida che chi aveva preso il positivo dalla plafoniera era poi stato costretto a prendere anche la massa da la. Quindi si doveva usare un cavo doppio del tipo AWG18 per scendere ..

Avevo pensato anche io all'interruttore dello sportello , ma non sono sicuro se poi si accenderebbe solo aprendo  quello sportello . Chiaramente senza dissolvenza a meno di farsi un circuitino ad hoc

Per la parte dissolvenza : la Turbolance ha la dissolvenza ? Pensavo di no . . sono ancora senza lampadine a siluro, sto aspettando quelle a led ordinate un secolo fa...
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 4
La Fx ce l'ha se non ricordo male, la Air (la versione senza sedili in pelle e specchietti elettrici, per intendersi) no.

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 5
Appena montate le led cob a siluro nella plafoniera... non c'è nessuna dissolvenza . Non so se è per colpa dei led invece delle alogene o perchè anche se è una FX 2.0 non c'è il circuito di dissolvenza
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 6
Dopo varie 'maremme' .. son riuscito a far passare il cavo dalla plafoniera attraverso il montante lato guida e giù fino al vano piedi:

X

X

X

Visto che non riuscivo a smontare del tutto il montante, l'ho staccato solo nella parte centrale e finale .. ma almeno avevo spazio per vedere dove infilare la sonda per far passare il cavo ..

Ora ho il dubbio a quale filo  attaccarmi : misurando col tester i fili collegato all'interno gialli sono i positivi e arrivano diretti dal connettore , l'interruttore quindi agisce sul negativo ..

Per collegare un relè credo serviva il positivo ..

X
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 7
Aggiornamento : ho realizzato un circuito di test per verificare se i collegamenti del relè che avevo pensato funzionavano ..
Il test è stato utile ! Ho scoperto che il relè con il suo spinotto con i terminali e fili era collegato al pin normalmente chiuso!
Era un relè a 5 pin ma me lo avevano dato per normalmente aperto con la sola differenza dal 4 pin che aveva una uscita supplementare .
Invece il pin centrale di uscita è un normalmente chiuso, mentre quello sotto è il normalmente aperto ! Me ne sono accorto perchè nelle prove agendo sull'interruttore sul circuito della lampadina (sul negativo) mi si invertivano le accensioni : una volta la lampadina (interruttore ON ) e si spegnevano i led e viceversa .

Ora ho spostato il terminale al pin esterno sul connettore e il circuito funziona come desiderato .

Praticamente ho collegato al segnale di ingresso del solenoide (cavo giallo) del relè il positivo da batteria , alla massa del solenoide (bianco) il negativo che mi arriva dal negativo della lampadina (poi sarà il negativo della plafoniera sulle lampadine siluro); collegamento standard invece per il 30 (+ da batteria - sotto fusibile) e 87 al positivo del circuito strisce led. Il negativo delle strisce a led va a massa (- della batteria sul test).
Così facendo quando interruttore è accesso , agendo sul negativo, chiude la massa e fa scattare anche il relè che fa quindi passare corrente tra i suoi terminali 30 e 87 dando corrente alla striscia a led.
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 8
Oggi ho fatto un test con i fili collegati volanti in auto e il doppio collegamento sulle masse delle luci della plafoniera ma non va bene. A riposo rimangono leggermente accese. Quindi ho fatto la modifica e prendo solo dalla massa della luce lato guidatore.

X

Ora devo collegare un cavo ad un positivo .. la prova l'ho fatta collegandomi al volo all'accendisigari ma mi serve un positivo non sottochiave.

Dove lo prendo ? Da uno di quelli della radio che dovrebbe essere sempre in tensione ?
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 9
Io ho portato un filo direttamente dalla batteria con fusibile.
Cerca nei post il tutorial per portare i cavi nella zona dell'autoradio :)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 10
Posto un po' di foto del lavoro fino a qui. Prima di richiudere il cielo e copertura montante ho inserito guaina termorestrigente da 2 mt  :

passaggio cavo cielo:
X

passaggio cavo copri montante:
X

Smontaggio plancia, si intravedono i cavi e spinotti da staccare (sono molti!):
X

Smontaggio plancia tranne dei cavi con spinotti con gomma siliconica .. non sono riuscito a staccarlo ! Ho paura di romperlo .. :
X

ecco lo spinotto .. 'bastardo'..   qualcuno sa come si stacca ??? Anche se posso tenerlo su, ho spazio di manovra..:
X

e il quadro pronto per essere svitato :
X
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 11
Non hai fatto caso allo spinotto cruise?
vedo i 2 connettori... se ne hai un TERZO (dovrebbe essere BLU) hai la predisposizione Cruise!

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 12
ancora devo passare in piazzale !

Avevo preso i pezzi da lavorare e portati a casa .. e non son tornato in auto
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 13
Mi sono arrivati i pulsanti .. ho scelto quello a 3 stati e ho  pensato di istallarlo nel vano libero sotto l'autoradio .. non foro così nessuna plastica della plancia , il contro che è un po' in una zona leggermente scomoda.. ma non penso che sarà un interruttore da premere spesso!

I collegamenti penso di farli in questo modo :
I  - circuito luci di cortesia , segnale dalla plafoniera
0 - spento
II - acceso con tensione da sotto-chiave
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:luci vano piedi comandate da stesso segnale luci di cortesia

Risposta n. 14
 (good) Caspita che bel lavoro ti sta uscendo!
Bello bello! Vai che il divertimento è proprio questo!