Passa al contenuto principale
Topic: Tuning e assicurazioni (Letto 2053 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Tuning e assicurazioni

Ciao a tutti, vi voglio porgere un quesito che mi frulla in testa da un po.....Mettiamo caso ,come molti di noi, che sulla nostra coupè spendiamo molti €€€€ per restaurarla ( per esempio la mia che è la prima serie ) comprarle kit estetici, scarico, assetto ecc....e un brutto giorno esce un vecchietto da uno stop e bum...ci distrugge la nostra amata auto.....mi chiedevo ma in Italia esiste un assicurazione che copre eventuali modifiche apportate sull'auto? Parlando col mio assicuratore del problema mi ha subito risposto che in caso di incidente ti viene dato solo il valore commerciale dell'auto....se l'auto oggi vale 800 € tanto ti danno...poi tu puoi montarci anche cerchi d'oro a loro non interessa.... (wall!) (wall!) Questa cosa non l'ho mai digerita....voi cosa ne pensate? C'è rimedio?

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 1
no :(
Ma io giro con un ragioniere per queste evenienze... (knu)

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 2
Ahahaha e a cosa ti serve??  ;D

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 3
In caso di urto il ragioniere aiuta a risolvere la questione economica  (martello)

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 4
Il problema è questo...che poi vai all'assicurazione e ti dicono il valore delle tua coupè e li resti fregato....penso solo a chi fa riverniciare l'auto....stesso discorso? Non si potrebbe con fattura del carrozziere far aumentare il valore dell'auto?

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 5
No... Le assicurazioni guadagnano a far svalutare l'auto.
Più è vecchia meno vale. Non serve che abbia 10 o 400.000 km, che sia stata conservata sotto una campana di vetro o sotto un ponte.
Se la tratti bene cmq quello ti danno.

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 6
Quindi soluzioni non ne abbiamo?  >:( >:(

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 7
Citazione da: "Ebe86"
Quindi soluzioni non ne abbiamo? 
No, non ce ne sono mai state.
In ogni caso uno dei migliori sistemi è avere gli occhi aperti e cercare di non far incidenti ovviamente.
Ti posso suggerire di leggere questo articolo:
http://www.studiolegalelds.it/sinistri-stradali-il-caso-in-cui-la-riparazione-e-superiore-al-valore-del-veicolo/

In sintesi si può ottenere di avere un maggior rimborso di ripristino ma solamente (con probabilità) l'intervento di un giudice.
Ovviamente se l'auto sul mercato ha un valore di circa 1000 euro e il danno è di 1500... ci si può mettere d'accordo facilmente, se il danno fosse invece di 5000 euro anche se si dimostra che l'auto precedentemente era in eccezionale stato e ne valeva 2000... forse non si arriverà comunque mai a farci dare il nostro.
Chi invece fa tuning... il tuning è solo una passione, per cui se tu spendi 5000 euro in un'auto questa non varrà 2000+5000 ma sempre 2000, anzi, poichè il tuning spesso non è autorizzato ne varrà anche meno.
Ovvio per noi quell'auto vale molto di più ed è l'oggetto di soddisfazione primario del nostro ego maschile, ma questo non ha valore per il mercato se non quando acquisti i pezzi ;).

Quindi Tuning = Passione = non ha prezzo.
Assicurazione = Valore reale = Tuning "non è un problema mio"

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 8
Stesso problema che ho avuto io quando ho fatto il frontale, non per colpa mia e alla fine all'assicurazione torna più facile ed economico rimborsarti il valore della macchina. Visto il prezzo iniziale offerto sono andato tramite avvocato, e ho portato tutte le fatture che avevo per gli ultimi lavori fatti: verniciatura, impianto a gas, impianto stereo e dai 3.000 iniziali sono arrivato a 5.000. Non ricordo bene le cifre, ma a grandi numeri sono queste

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 9
Ecco .. penso anche io che un impianto a gas o lavori di riverniciatura recenti con fatture vengano poi presi in considerazione..

Quando ebbi un incidente con la mia prima coupe , mi pagarono fino all'ultimo centesimo . Mi vennero addosso in autostrada storcendomi la ruota posteriore .. mi avevan cambiato giunto e non ricordo cosa altro più sistemazione parafango e paraurti e controllo quote del telaio (che era a posto).. fu una bella spesa .. che sfiorava il valore auto .. ma pagarono tutto.
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Tuning e assicurazioni

Risposta n. 10
Quindi è bene conservare tutte le fatture dei lavori fatti...specie quelli più costosi...sperando che non possano servire mai  (drinking)