Passa al contenuto principale
Topic: Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso! (Letto 2377 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Ciao,
è da un po' che mi ero accorto che il faro sinistro anabbagliante della mia coupe Turbolence puntava molto più verso terra rispetto all'altro.
Mi sono preso una oretta e sono andato in box (sottointerrato) e puntando contro il muro ho fatto varie prove. Il faro è più basso di 15 cm almeno rispetto all'altro. Mi sono sentito con @MasterPc per vie brevi e ora scrivo qui la situazione completa.

Mi sono messo a 3 metri di distanza dopo aver fatto i segni sul muro dei centri dei fari e ho provato a regolare le altezze ma mi sono accorto che i regolatori del faro sinistro non vanno, sopratutto quello per l'altezza verticale!

Poi il giorno dopo ho riprovato a regolare ancora girando la vite fino a che mi faceva male la mano .. morale : vite spanata ma faro sempre li!!

Sono tornato in box e ho fatto prova con fari accesi, quello buono a destra regolando la vite si sposta subito, quindi quello a sinistra è defunto . Però ho sentito, visto che l'auto era accesa, che il motorino si è messo a girare quando ho smosso con un cacciavite la parte metallica interna reggilampada.
Potrebbe quindi essersi sfilata la vite che regola internamente o rotto qualche pezzo ...

Il faro lenticolare all'inizio era anche molto basso e lo si vedeva dall'esterno pure , poi con un colpo di cacciavite ha fatto tlak e si è raddrizzato.. ma mi sembra più avanti (quindi più attaccato al bordo del faro) rispetto a quello di destra, dove vedo dello spazio tra lenticolare e calotta.
Inoltre sembra pure leggermente più basso tutto il blocco del faro di sinistra rispetto a quello di destra .. vedo una piccola fessura tra guarnizione faro/paraurti e plastica trasparente fanali..

Ora credo che dovrò smontare il faro per cercare di vedere se le viti sono staccate dalle loro sedi o si è rotto qualche pezzo..

Già che smonto se qualcuno ha un faro sinistro per Turbolence che gli avanza ... faccia un fischio !!!

Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 1
Molto probabilmente si sarò rotto il pernino che spinge il faro per regolarne l'altezza da dentro con la rotellina(quando spinge alza il faro) o l'aggancio dove si incastra il pernino, facendolo quindi scorrere a vuoto, o si è bruciato il motorino :)
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 2
L'unica cosa che funziona credo sia il motorino.
@Themark81 x caso ti è avanzato qualche pezzo di faro dall'ultimo tuo intervento che magari potrebbe fare un mix x risistemare il suo.
Da quello che si diceva ha un vetro bello pulito, cosa non da poco, gli basterebbe sostituire il dentro danneggiato.

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 3
L'unica cosa che funziona credo sia il motorino.
@Themark81 x caso ti è avanzato qualche pezzo di faro dall'ultimo tuo intervento che magari potrebbe fare un mix x risistemare il suo.
Da quello che si diceva ha un vetro bello pulito, cosa non da poco, gli basterebbe sostituire il dentro danneggiato.

Devo guardare, non ricordo.
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 4
Ho fermato l'auto e riprendo con lavori .

Ho iniziato a smontare il paraurti per togliere il faro, tolto le clip (bastarde!) e le viti dietro le frecce e quelle sotto il paraurti ai lati. Credo mi manchi ancora quelle sotto plastiche sopra-ruota, una per parte se non ricordo male.. ancora sembra ben saldo

Ora devo ordinare un po' di clip perchè 5/6 si sono rovinate

Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 5
Ho smontato il paraurti e il faro . Così al volo a vedere l'interno sembra che sia un po' staccato il supporto del perno dalla base. Dalla parte opposta dove c'è la vite di regolazione ho visto un pomello bianco libero e sotto un supporto con un incavo.. non è che quel perno a goccia deve essere incastrato nel suo supporto ?

Sono riuscito a fare 2 foto con la sonda del supporto/vite Up/Down.. la base sembra scalzata in parte. Non ho foto dell'altro perno a goccia .

Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 6
Per smontare paraurti ci sono da togliere le clip di plastica che tengono la guarnizione che separa chiusura paraurti/cofano e vanno tolte anche le 2 sotto il paraspruzzi del passaruota, una per parte verso il lato anteriore dell'auto (tra gomma e paraurti per intenderci).
Inoltre sempre in quella zona ma verso l'alto ci sono 2 viti da svitare (a croce o con bussola da 8).

Nella parte inferiore del paraurti invece ci sono 2 viti su ogni lato che tengono attaccato il paraurti alle plastiche, zona fendinebbia/gomme.

Ora sono alle prese col faro, sto cercando di capire come aprirlo senza rompere clip/plastica.. Credo va scaldato e poi scalzato..
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 7
Per smontare paraurti ci sono da togliere le clip di plastica che tengono la guarnizione che separa chiusura paraurti/cofano e vanno tolte anche le 2 sotto il paraspruzzi del passaruota, una per parte verso il lato anteriore dell'auto (tra gomma e paraurti per intenderci).
Inoltre sempre in quella zona ma verso l'alto ci sono 2 viti da svitare (a croce o con bussola da 8).

Nella parte inferiore del paraurti invece ci sono 2 viti su ogni lato che tengono attaccato il paraurti alle plastiche, zona fendinebbia/gomme.

Ora sono alle prese col faro, sto cercando di capire come aprirlo senza rompere clip/plastica.. Credo va scaldato e poi scalzato..
Salve tex può essere che si sia staccato il motorino dal faro e quindi la parabola è libera e la proiezione della luce e sfalsata controlla l'attacco dal gambo del motorino alla parabola.

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 8
Sicuramente è staccato il perno del motorino .. credo sia proprio quello bianco a goccia che ho intravisto.

Per riattaccarlo però devo aprire il faro per forza ?
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 9
Mi sembra di si, il perno è all'interno. ma quando avrai il faro in mano magari sarà più facile.
Non ho più un faro da vedere, quelli che avevo li mandai a @Themark81 per la sua auto.

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 10
Sicuramente è staccato il perno del motorino .. credo sia proprio quello bianco a goccia che ho intravisto.

Per riattaccarlo però devo aprire il faro per forza ?
Di solito non c'è bisogno di aprire il faro (almeno a me ancora non è capitato), dovresti riattaccarlo da dietro.Con il faro alzato devi dare da dietro una botta secca e reinserire la goccia nella sua sede della parabola.

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 11
Il motorino l'ho reinserito .. ora il problema è il perno dove entra la vite per la regolazione alto/basso.

Sono riuscito ad alzare regolando il faro /lente ma non arriva ancora all'altezza giusta (il faro si l'avevo staccato e lo ho in mano), Ho reinserito l'endoscopio e ho visto che il supporto bianco si è ancora scalzato dalla sua sede .. praticamente sono a un punto che più avvito la regolazione per alzare e più il supporto bianco si scalza dal suo innesto (foro).. O fa troppo resistenza il telaio interno dei fari
o il supporto bianco della vite è un po' rotto e non rimane bene inserito nella sede .. Inoltre ho visto che se muovo con la mano il pezzo dove si alloggia la lampadina si muove tutta la parte interna dei fari , compresa la parte dell'abbagliante ... quindi non è ben fisso ..
C'è da aprire il faro .. e vedere se si può sistemare o è da cambiare tutto!

Ieri sera ho iniziato a tagliare il silicone con phon da carrozziere e bisturi .. ma è un lavoraccio .. stasera provo ad andare avanti , anche perchè ieri avevo sospeso causa foro sul pollicione col bisturi sfuggito ! Che male !!  (wall!)
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 12
Per il foro sul pollicione suggerisco di usare loctite o silicone... meglio bicomponente :D  (martello)

Si... un lavoraccio... ma sappiamo che non ti darai per vinto!
La guerra deve finire solo con un vincitore!  (drinking)

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 13
Il motorino l'ho reinserito .. ora il problema è il perno dove entra la vite per la regolazione alto/basso.

Sono riuscito ad alzare regolando il faro /lente ma non arriva ancora all'altezza giusta (il faro si l'avevo staccato e lo ho in mano), Ho reinserito l'endoscopio e ho visto che il supporto bianco si è ancora scalzato dalla sua sede .. praticamente sono a un punto che più avvito la regolazione per alzare e più il supporto bianco si scalza dal suo innesto (foro).. O fa troppo resistenza il telaio interno dei fari
o il supporto bianco della vite è un po' rotto e non rimane bene inserito nella sede .. Inoltre ho visto che se muovo con la mano il pezzo dove si alloggia la lampadina si muove tutta la parte interna dei fari , compresa la parte dell'abbagliante ... quindi non è ben fisso ..
C'è da aprire il faro .. e vedere se si può sistemare o è da cambiare tutto!

Ieri sera ho iniziato a tagliare il silicone con phon da carrozziere e bisturi .. ma è un lavoraccio .. stasera provo ad andare avanti , anche perchè ieri avevo sospeso causa foro sul pollicione col bisturi sfuggito ! Che male !!  (wall!)
Male che vada ne prendi uno usato migliore del tuo e ti togli il pensiero. ..

Re:Faro anabbagliante sinistro non si regola, troppo basso!

Risposta n. 14
E' quello il problema .. il mio ha le plastiche trasparenti come nuove !! limpide ! Se no l'avrei già preso ...
Collezione moto: Kawasaki ZXR 750R (K2) (1992) - Yamaha Virago 535 (2001) - Yamaha R6 replica Rossi Fiat (2002) - Ducati 749 replica FILA (2003)