Passa al contenuto principale
Topic: autoradio 2din (Letto 583 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

autoradio 2din

buongiorno a tutti,
sto montando un autoradio 2 din, e leggendo i post al riguardo ho intuito che chi lo ha gia fatto ha collegato direttamente il cavo iso degli speaker sull autoradio nuova. ma l autoradio nuova ha uscite amplificate,mentre la oem se pur utilizza un attacco iso a uscite pre-amplificate. quindi mi chiedo se avete avuto problemi con l amplificatore,visto che un ingresso hi-level se non supportato potrebbe provocare col tempo danni all ampli.

Re:autoradio 2din

Risposta n. 1
penso che @TurboGenesis  possa rispondere
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:autoradio 2din

Risposta n. 2
Io ce l'ho da 4 anni ormai (avevo quasi prima l'autoradio che l'auto) e nessun problema. Qualità generale dell'audio decisamente migliorata! L'impianto audio è ottimo, l'autoradio purtroppo fa pena
TurboXS RP+CBE
SuperLux V3
Xenon Headlight + LED

Re:autoradio 2din

Risposta n. 3
Se non sbaglio solo Pioneer è compatibile per mantenere i comandi, giusto?
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re:autoradio 2din

Risposta n. 4
Pioneer e Alpine sicuramente perchè hanno a catalogo le centraline dedicate. Io ho JVC e ho preso una centralina aftermarket programmabile (Metra Axxess ASWC-1) che recupera i 4-5 comandi necessari
TurboXS RP+CBE
SuperLux V3
Xenon Headlight + LED

Re:autoradio 2din

Risposta n. 5
Io con il mio pioneer non ho mai avuto problemi e insieme all'amplificazione di serie suona che è una bellezza.
Cmq nel caso si dovesse mettere mano all'amplificazione di serie tutto il sistema si trova sul lato destro del divanetto posteriore.

Re:autoradio 2din

Risposta n. 6
quindi nessuno sente fruscio di sottofondo o ha un volume notevolmente più alto?

Re:autoradio 2din

Risposta n. 7
Il volume è ovviamente aumentato rispetto alla radio di serie, pensa che se prima tenevo la radio di serie al 25-30% per sentirla normalmente adesso con il pioneer lo tengo anche meno del 10%.
E poi l'unica cosa fastidiosa e che nel caso non volessi accendere la radio perchè magari ho da fare un breve tragitto, ho un fruscio di sottofondo dovuto purtroppo all'accensione dell'amplificatore che si avvia non appena si accende il quadro.
Si potrebbe ovviare al problema cercando il cavo di accensione dell'amplificatore da staccare dal quadro e attaccare alla radio, ma io ormai mi sono abituato e non lo sento nemmeno più.

Re:autoradio 2din

Risposta n. 8
Ti occorre un disaccoppiatore di massa, con 15 euro non avrai più fruscii.

Re:autoradio 2din

Risposta n. 9
Il volume è ovviamente aumentato rispetto alla radio di serie, pensa che se prima tenevo la radio di serie al 25-30% per sentirla normalmente adesso con il pioneer lo tengo anche meno del 10%.
E poi l'unica cosa fastidiosa e che nel caso non volessi accendere la radio perchè magari ho da fare un breve tragitto, ho un fruscio di sottofondo dovuto purtroppo all'accensione dell'amplificatore che si avvia non appena si accende il quadro.
Si potrebbe ovviare al problema cercando il cavo di accensione dell'amplificatore da staccare dal quadro e attaccare alla radio, ma io ormai mi sono abituato e non lo sento nemmeno più.

L'amplificatore non viene acceso col quadro ma dall'apposito comando "remote" (cavo blu) dell'autoradio. Viene "alimentato" ma non "acceso".
Concordo con master per il disaccoppiatore, utile in questi casi di fruscii.
Per il volume infine ti segnalo che alcune autoradio (ad esempio la mia JVC) nei menù "Audio" o "EQ" (consulta il manuale) hanno un'apposita voce di "Volume Adjustment" positiva o negativa. Io per esempio ho tarato la mia a -5 e il volume a livello 10 è come fosse a 5: di conseguenza hai più sfumature verso il basso (5 livelli ulteriori sotto lo 0).
TurboXS RP+CBE
SuperLux V3
Xenon Headlight + LED

Re:autoradio 2din

Risposta n. 10
riguardo al volume elevato rispetto a prima,non è dovuto alla ''migliore'' qualità della sorgente, perchè state usando lo stesso amplificatore... e infatti il problema è che state dando un segnale amplificato ad un amplificatore, mentre la radio di serie ha delle uscite preamplificate, non ha potenza sui terminali.
dando un ingresso hi level all amplificatore oltre al fatto che avrete problemi di saturazione, di surriscaldamento e di rottura, avete il problema del fruscio, e ho detto fruscio non ronzio. il ronzio si rosolve con un isolatore di massa, ma non è il vostro caso visto che non state usando delle pre out ma dei finali amplificati.
il fruscio è dovuto al sovraccarico dell amplificatore.
io ho creato un adattore iso-rca cosi non ho fruscii,non ho ronzii e ho un volume calibrato come prima.
spero di aver dato info utili.

Re:autoradio 2din

Risposta n. 11
io ho creato un adattore iso-rca cosi non ho fruscii,non ho ronzii e ho un volume calibrato come prima.
spero di aver dato info utili.

Penso che possa essere utile a questo punto creare un tutorial su come creare questo adattatore :)
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!