Passa al contenuto principale
Topic: Il motore che può cambiare il mondo (Letto 3013 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 1
Rendimento del 75-80%, 22.000 rpm, 80km/l, rotativo, e 460cv/L... ODDIO SANTO CHE FICATA.

Peccato che la vedo dura... quasi quasi mi modifico l'auto e monto quel prototipo loool :)

Prima di vederlo in commercio la vedo dura...

ps: bisogna vedere però quanto il progetto tiene conto di usura/manutenzione (il wankel è rotativo, per alcuni versi ha delle rassomiglianze con questo progetto - luci e non valvole, ecc).
Chevrolet Aveo 1.2 LT 3p GPL (12km/L a gas)
Area 51 50cc 2T + econogreen (20-25km/l)


Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 3
l'articolo cita "dopo il DELUDENTE PROGETTO WANKEL"... DELUDENTE? MA UN 1.3 CON 240 CV (LIMITATI) è deludente? io farei un pò di meccanica d'auto prima di scrivere articoli.. cmq mi sembra carino il progetto.. son dell'idea di bg però.. sarà dura vederlo in commercio.. figurati se compagnie come eni-total, repsol ecc ecc abbattono i consumi di 70% .. sperem.. intanto io mi faccio 9 (forse anche di meno) con la mia tibu ahahah alla faccia del cuscinetto  ;) ;)
learn, follow or get out of the way!

Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 4
sicuramente farà la fine che hanno fatto i vari progetti simili. Il tipo diventerà miliardario, il suo brevetto sarà acquistato da qualche grossa casa costruttrice di auto o compagnia petrolifera e di questo motore non si saprà più nulla. E' triste ma è cosi

p.s. dal punto di vista delle prestazioni il motore wankel mazda è una bomba, ma è saputo che l'affidabilità non è il suo punto forte. Sono pochi quelli che arrivano a 80.000km. Fai qualche giro sui forum specifici e vedrai quanti problemi dà questo motore. Per non parlare dei consumi...

Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 5
Il wankel per durare richiede una manutenzione seria ed accorta, in base all'utilizzo che se ne fa, ricordo che si trovano in giro benissimo delle rx-7 del 1983 ;) funzionanti come un orologio.

Ti riporto una frase scritta da un amico di autogestito blog

"nel wankel non ho mai creduto troppo, è troppo difficile da assemblare, e solo a mano, troppo fragile, e sottoposto ad attriti radenti interni elevatissimi rispetto al motore a pistoni... però non è detto che, se evoluto sufficientemente, nell'uso di tutti i giorni non riesca a ridurre sensibilmente il consumo di benzina, garantendo un'alta potenza specifica e massima allo stesso tempo... l'importante è che arrivi ad almeno 200mila km senza interventi notevoli, sennò non vale la candela..."
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 6
vi dico solamente che un mio collega voleva prendere la rx8 ed è stato il concessionario Mazda a sconsigliarla. E' un tipo che non ha problemi di soldi e l'avrebbe usata tutti i giorni. All'anno fa circa 30k km.
"Prendi un diesel, l'rx-8 non arriva a 80k km" sono le parole del concessionario...
no comment!

Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 7

vi dico solamente che un mio collega voleva prendere la rx8 ed è stato il concessionario Mazda a sconsigliarla. E' un tipo che non ha problemi di soldi e l'avrebbe usata tutti i giorni. All'anno fa circa 30k km.
"Prendi un diesel, l'rx-8 non arriva a 80k km" sono le parole del concessionario...
no comment!


Che cmq ribadisco, dipende tutto dalla manutenzione, se poi il concessionario mazda(di solito affiliato a ford) non sa dove c***o mettere le mani, è ovvio che non arriva ad 80mila chilometri quel motore, regolare.
Ho un amico che è un fortunato possessore di rx8, ha mandato a fanculo la concessionaria di zona e ogni volta che è ora si spara la bellezza di quasi 100 km per andare da una consessionaria seria dove effettivamente sappiano metterci le mani sopra, all'attuale ha 120mila chilometri, la usa tutti i giorni per andare a lavorare e il finesettimana e ci tira ;)
Dopo essere nato e vissuto turbulento... c'era bisogno di una genesi per rinascere e correre ancora più di prima!

Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 8
Ero a bassano del grappa e son passato da bassano in questi giorni... se lo sapevo mi fermavo!!!

Bello però, sarebbe interessante che venisse adottato!



Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 9
Riguardo al proggetto del motore, vi devo dare ragione, la fortuna sarà se lo compra qualke casa giapponese (ke a sua volta lo perfezionerà, conoscendo i giapponesi...) e allora avremmo la possibilità ke lo si vedra in giro. Non sarebbe ne il primo nell'ultimo ke in italia si fanno le scoperte e le rivendono al miglior offerente ad esempio la smart, la kawasaki, il radar ecc ecc ecc!!! Riguardo al wankel, vi prego nn sputateci sopra, xkè sarebbe bestemmia. Il wankel se propio volete saperlo, ha un serbatoglio di olio molto piccolo ed è privo di radiatori dell'olio e visto ke scalda moltissimo è facile ke alte temperature lo rovinano. A quel punto dioco io, se vi dovete fare un rx 7 o rx 8 spendete 2 soldi e fateci montare non 1 ma 2 radiatori dell'olio cosi d'aumentare anke la portata dell'olio!!! Ruki :))
OnE mAn, OnE KiNg.... OnE D.K.

Re: Il motore che può cambiare il mondo

Risposta n. 10
Aggiungo:
Brevetto europeo:
http://tinyurl.com/ogowqu

P.S. Utilizzate il tasto Maximise in alto per vedere il documento a tutta pagina.