Passa al contenuto principale
Topic: Consumi a GPL aumentati. Aiuto! (Letto 3376 volte) Topic precedente - Topic seguente
0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Ciao a tutti. Ho di nuovo bisogno dei vostri preziosi consigli.
Da circa un paio di mesi i consumi a GPL della mia Turbulence 1.6 sono aumentati sensibilmente, passando da 10.5 a circa 8.5km/litro.
Lo stile di guida ed i percorsi sono sempre gli stessi, il filtro aria è pulito, le candele (brisk) ed i cavi sono stati cambiati circa 7000 km fa, l'aria condizionata la uso pochissimo, la distribuzione l'ho rifatta da pochi mesi, la ECU l'ho resettata.
La settimana scorsa ho portato l'auto dall'installatore BRC per il primo tagliando, dopo 8000 km a GPL: mi ha analizzato i tempi di iniezione ed il fattore lambda e mi ha detto che il funzionamento è perfetto; inoltre mi ha aggiunto del Tunap 164 nel serbatoio del GPL. Secondo lui i maggiori consumi sono dovuti alla composizione del GPL in questo periodo. Ho anche provato con altri distributori, ma le cose non cambiano.
Cosa potrei fare... prima di rassegnarmi?

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 1
I miei consumi sono allineati... vado da 8 a 9... se vado modello piuma arrivo a 10 ma non ci riesco per più di 100km, poi scoppio.

Incide molto il gpl... ci hai fatto delle modifiche?

Se non le hai fatte inizia a modificare subito la presa d'aria che c'è davanti e togliere la strozzatura dello scarico dopo il silenziatore centrale.
Sono cose da poco che hanno un'importanza fondamentale.
La modifica d'aria la puoi fare anche togliendo tutto e mettendo anche solamente un pezzo di tubo currugato (tipo quelle delle vecchie UNO o Seat, di quelli che mandavano l'aria al filtro tondo) oppure usando come ho fatto io dei tubi da 75 mm di diametro che trovi nell'area tecnica o nel mio sito che con 10 euro fai un lavoro spettacolo.
meno fatica ad aspirare e meno fatica a scaricare, conseguenza meno gas consumato.

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 2
Grazie per la risposta. Certo, le modifiche che consigli faranno migliorare i consumi, ma non riesco a spiegarmi un'aumento così consistente, se non attribuendolo alla composizione del gpl.
Ho dato un'occhiata alla modifica dell'aspirazione sul tuo sito e credo che la proverò. Prima, però, vorrei chiederti un paio di cose: cosa comporta l'eliminazione del risonatore in termini di rumore? Ponendo la bocca di aspirazione sul fianco del radiatore, c'è pericolo di aspirare acqua in caso di pioggia a velocità sostenute, pozzanghere, etc.?
Per quanto riguarda, invece l'eliminazione della strozzatura sullo scarico, non ho ben capito in cosa consiste. C'è bisogno di tagliare e risaldare? Hai qualche foto?


Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 3
Rumore aggiunto ZERO.
Per l'acqua e resto non ho avuto mai problemi, deve tra l'altro salire di almeno 40-50 cm in alto, e poi quello che entra va sul fondo della scatola filtro dove drena.

Per lo scarico, guarda qui:
https://www.hyundairacing.it/index.php?topic=956.0
e poi per farti un quadro completo:
https://www.hyundairacing.it/index.php?topic=1224.0

Per il gpl... si, può essere quello ma pensa anche che ora fa TANTO caldo e il vano motore del coupe, che già di normale è caldissimo, se parti che è stato sotto il sole hai un cofano a 80°C
Questo fa si che tutto è caldo e con il caldo l'ossigeno dilata molto e quindi giri con tanto gpl e poco comburente.
Questo aumenta tanto i consumi!

Cmq fai queste cose e vedrai che la cosa migliora e non sono modifiche che ti mettono fuori dalla legalità... vai tranquillo!

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 4
Ok, grazie per i chiarimenti. Domani vado a comprare i tubi rigidi da 70mm e mi applico alla modifica del condotto aria, così come la descrivi nel tuo sito.
Per lo scarico sono costretto a farmi aiutare dal meccanico perchè non ho la saldatrice adatta.
Intanto, giusto per controllare se ci fosse qualcosa di evidente che influisse sui consumi, ho smontato le candele, che hanno poche migliaia di chilometri (Brisk DOR17LGS) e sono rimasto un po' sorpreso di come le ho trovate.
Ecco una foto:





Ci sono segni evidenti di surriscaldamento in prossimità degli elettrodi, dove la ceramica è nera. Inoltre, dalla foto non si riesce a vedere bene, le zone della ceramica che sono nere hanno sulla superficie una patina metallica che non viene via neanche con la carta abrasiva. Credo si tratti di metallo degli elettrodi che si è, per così dire, fuso e si è fissato sulla ceramica bruciacchiata e porosa.
Ovviamente, il metallo sulla ceramica altera completamente le distanze tra gli elettrodi e quindi anche la scintilla. Chissà che questo non influisse pesantemente sui consumi.
Non mi aspettavo proprio che delle candele così tanto lodate e costose mostrassero questo problema. Da precisare che, prima di acquistarle, l'ufficio tecnico della Brisk, in base al motore ed all'alimentazione a gpl mi ha indicato il tipo di candela da montare.

Per il momento ho pulito le vecchie NGK e le ho montate, poi la settimana prossima ne acquisterò delle nuove, stavolta economiche, magari le Champion indicate sul libretto, che non ho mai provato e che sono sicuramente migliori delle NGK.
Farò sapere. Ciao.

UPDATE:

Questa è una foto in cui si vede la patina metallica sulla ceramica. E' assurdo che in 7000 km si sono ridotte così...




Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 5
Sul forum abbiamo provato credo quasi tutte le candele.
Le brisk sono ottime e hanno un loro valore, tuttavia durano poco, diciamo che le danno per 20.000km ma già dopo 10.000 incominciano a  perdere colpi.
Io ne ho usati 3 treni, da 10.000 a 15.000 le toglievo e le pulivo molto bene avvicinando quanto possibile gli elettrodi, dopo i 15.000 erano messe molto male (a gpl).
i 20.000km sono garantiti a benzina.
Dovresti aver messo le DOR15LGS.
Mai trovato così tanta coppia in basso come con quelle candele, l'auto era quasi cattiva!

Io le rimonterei, non mi sembrano messe male, dovrai vederle tra 5000 km come son messe.
Qui abbiamo provato le ngk iridium, platinum, denso iridium, e le pulstar di torquemaster.
Tutto ciò che è iridium dura molto di più e rende bene, le pulstar rendono moltissimo e si avvicinano alle prestazioni di brisk ma costano oltre 80 euro ma durano 100.000km! e non 15000.
Diversamente per spendere poco godendo di lunga vita, acquista delle ngk dello stesso valore delle tue ma con indirizzo IX invece che quello standard.
Le champion sono le uniche che non conosco ma che mi han detto non male, mentre evita le bosh!
Il ns. motore non le tollera.

Ciauz e facci sapere.

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 6
ok, ho ordinato le ngk che mi consigli, bkr5eix-11, all'iridio. Non sono proprio economicissime ma credo siano ottime candele.

Tra l'altro ho scoperto che ngk  produce candele appositamente concepite per auto convertite a gpl o metano. La sigla per le nostre coupè è LPG 1, e costano parecchio, 80 euro per 4 candele. Un po' troppo, visto che con questa cifra si prendono le torquemaster.

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 7
Aggiornamento.

Ho montato le NGK bkr5eix-11 e, a parte un problema che decriverò dopo, devo dire che sono davvero ottime. Rispetto alle BRISK le trovo migliori come progressione, tiro e regolarità del motore. Anche i consumi sono migliorati un po' (30-40) km su un pieno di 37 litri di gpl).
Il problema che si è presentato è che l'auto, intorno ai 1500-2000 giri/min, in ripresa ed in salita strappa un po'. Ho pulito i filtri gpl, il riduttore di pressione e gli iniettori, ma non cambia nulla.
Ho provato a rimontare le brisk ed il problema scompare.
Vorrei cambiare i cavi di accensione, che hanno solo 1 anno, ma non sono originali, nè di marca, ma in ogni caso mi viene il dubbio che possa dipendere dal gap delle candele NGK.
Le BRISK, che non causano il problema, hanno un gap molto maggiore delle NGK e quindi una scintilla più ampia (ma una maggiore tensione d'innesco necessaria). Nel fine settimana proverò ad aumentare il gap delle ngk, per vedere come si comportano, anche se è pratica comune diminuirlo con il gpl.
Qualcuno ha avuto lo stesso problema o può darmi consigli?

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 8
Che le brisk diano potenza grezza soprattutto in basso l'ho notato e mi piaceva molto... le iridium sono più... "lisce".
Però l'indecisione è strana... ma potrebbe dipendere dalla mappa.
Spiego... essendo la mappatura probabilmente più grassa del necessario le brisk compensavano dando garanzia di maggiore combustione mentre le iridio non ci riescono a questi bassi regimi magari compensando più in alto dove sono più efficienti.
Il gap dell'elettrodo è invece necessario avvicinarlo di circa 0.1 o al massimo lasciarlo come è, mentre per le brisk la cosa è completamente diversa proprio perchè sono studiate diversamente.
Per i cavi... controllali con uno spruzzino vaporizzante e acqua di notte a motore acceso e verifica che non ci siano scintille in aria (dispersione).

Non ricordo... hai resettato la centralina? (distacco batteria per 1-2 ore).
Inoltre... Hai provato a fare una buona tirata?
Cerco di spiegare... se si va sempre molto piano a pelo di gas lo sporco e la fuliggine si accumula molto nel sistema di scarico e quindi pian piano il catalizzatore e i silenziatori diventano abbastanza dei tappi, soprattutto se sono originali.
Uno dei consigli che posso darti è che dovresti metterti in superstrada o autostrada e fare un 20km a giri sostenuti.
Okkio... non ho detto a ciabatta... puoi mettere tranquillamente di 3° e affondare e tenere l'auto a 5-5500 giri, ogni tanto mettere la 4° e affondare a tavoletta, per poi ridecelerare e ripetere in modo che le accelerazioni dal basso tipo 90-140 in 3° permettano di scaldare bene il motore e tutto il sistema di scarico e quando affondi la quantità di gas che produci funga da "stura tappi" per lo sporco.

Scalda bene l'auto, controlla l'olio nel motore e vai, magari anche a benzina con un buon pulitore... così da dare una "STURATA".

In più... hai controllato la sonda lambda?!? se è mezza messa male girerai magro... e girar magro vuol dire, paradossalmente consumare tanto di più.
Per provarlo basta un lettore obd oppure sbucci leggermente i cavi colorati (non quelli grigi) e ci colleghi due pezzetti di filo elettrico, li porti in plancia e li nastri ai puntali di un multimetro qualunque.
Lo metti quindi su 2 volts in corrente continua e quando affonderai dovrai verificare che questa vada ad una tensione superiore a 0,8... può andare anche a 0.9.
Se non supera 0.6-0.7 vuol dire che avrà dei problemi, che in condizioni normali non si vede molto bene.

Fidati... a me funzionava quasi bene... poi a tavoletta non andava oltre gli 0.55 volts.
Risultato facevo 7km/litro a gpl...  a me sembrava che andasse bene e ai rulli con tante modifiche che avevo fatto mi dava solo 109cv... messa a posto sembrava aver un'auto diversa!!!

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 9

Sul forum abbiamo provato credo quasi tutte le candele.
Le brisk sono ottime e hanno un loro valore, tuttavia durano poco, diciamo che le danno per 20.000km ma già dopo 10.000 incominciano a  perdere colpi.
Io ne ho usati 3 treni, da 10.000 a 15.000 le toglievo e le pulivo molto bene avvicinando quanto possibile gli elettrodi, dopo i 15.000 erano messe molto male (a gpl).
i 20.000km sono garantiti a benzina.
Dovresti aver messo le DOR15LGS.
Mai trovato così tanta coppia in basso come con quelle candele, l'auto era quasi cattiva!

Io le rimonterei, non mi sembrano messe male, dovrai vederle tra 5000 km come son messe.
Qui abbiamo provato le ngk iridium, platinum, denso iridium, e le pulstar di torquemaster.
Tutto ciò che è iridium dura molto di più e rende bene, le pulstar rendono moltissimo e si avvicinano alle prestazioni di brisk ma costano oltre 80 euro ma durano 100.000km! e non 15000.
Diversamente per spendere poco godendo di lunga vita, acquista delle ngk dello stesso valore delle tue ma con indirizzo IX invece che quello standard.
Le champion sono le uniche che non conosco ma che mi han detto non male, mentre evita le bosh!
Il ns. motore non le tollera.

Ciauz e facci sapere.


Devo cambiare le candele, mi hanno detto che per prendere le ngk iridium hanno bisogno il codice della vecchia candela..solo che le ultime montate sono ngk generiche quelle con lo scatolo giallo per intenderci...come posso risolvere?grazie

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 10
Trovi info interessanti anche qui:
https://www.hyundairacing.it/index.php?topic=1448.msg16078#msg16078

In ogni caso le originali sono le originali NGK BKR5ES-11
Un approfondimento lo trovi anche qui:
http://xoomer.virgilio.it/bigmasterpc/CoupeHyundai/Impianto%20elettrico/Imp-Elettrico-Index.htm
Sezione candele e bobine

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 11
Io ho montato le bosch a 4 punte e il 2.0 va bene, ma la scopa nuova spazza sempre bene.

Re:Consumi a GPL aumentati. Aiuto!

Risposta n. 12
Bosch 4 punte... brr.... spero che avrai fortuna... sul 1600 sono tremende... :(